FOX

Scienziati creano un robot serpente che si arrampica per le scale

di -

Quando i robot prenderanno il sopravvento sugli umani, come nelle migliori distopie fantascientifiche, ci sarà una cosa di cui avere davvero paura: i serpenti capaci di arrampicarsi ovunque – anche sulle scale a pioli.

Il serpente robot creato dagli scienziati Kyoto University Mechatronic Lab

125 condivisioni 0 commenti

Condividi

Chi è appassionato di film di fantascienza lo sa: un giorno, dovremo fare i conti con i robot che noi stessi abbiamo creato. Ebbene, quel giorno potrebbe sembrare un po' più spaventoso, da quando è stato creato perfino un serpente robot incredibilmente realistico.

Battute su future distopie a parte, il singolare robot è firmato dalla Kyoto University e, dopo qualche mese di esperimenti, è stato ufficialmente presentato la scorsa settimana alla 2018 IEEE/RSJ International Conference on Intelligent Robot and Systems.

L'evento, che si propone proprio di dare spazio e visibilità alle nuove tecnologie nel campo della robotica, ha visto il serpente mettere in mostra le sue capacità, che lasciano sicuramente sorpresi: proprio come un serpente vero, questa creatura artificiale è in grado di arrotolarsi su una scala a pioli per risalirla agilmente.

Attenzione, però, perché il serpente non è stato concepito davvero per spaventare gli esseri umani durante la ribellione delle macchine: l'idea degli scienziati è, invece, quella di poter mettere a disposizione un robot in grado di raggiungere dei punti, in condizioni di pericolo o in edifici crollati o pericolanti, che sarebbero altrimenti inaccessibili per l'uomo.

Il serpente robot capace di risalire le scaleHDKyoto University Mechatronic Lab
Il serpente creato dagli scienziati risale le scale senza nessuna difficoltà

Un giorno, insomma, potrebbe essere proprio la scalata di un serpente robot a salvarci la vita. Il futuro è straordinario, non credete?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.