FOX  

The Gifted, cinque cose da sapere sulla nuova stagione della serie FOX

di -

Arriva, finalmente, la nuova stagione della serie sui mutanti di casa Marvel: The Gifted. Nell'attesa di gustarci il primo episodio vi diciamo cinque cose da sapere sulla season 2

37 condivisioni 0 commenti

Condividi

Manca davvero pochissimo all'inizio della seconda stagione di The Gifted, serie Marvel ambientata nel mondo degli X-Men. Da questa sera 15 ottobre alle 22.15 torneranno i nostri mutanti preferiti in un nuovo incredibile episodio. Avevamo lasciato i nostri eroi a leccarsi le ferite dopo l'abbandono di Polaris e Andy, ufficialmente passati dalla parte del nemico: il misterioso Hellfire Club.

Prima di scoprire cosa è succederà in questo nuovo ciclo di episodi vi diciamo cinque cose da sapere per guardare la seconda stagione di The Gifted. 

Il Salto Temporale

The Gifted ritorna con un time -jump di tutto rispetto. Dallo sconvolgente finale di stagione sono passati più dei sei mesi, ci ritroviamo quindi i mutanti della rete clandestina ben più che consapevoli della frattura all'interno del loro gruppo, alcuni avranno metabolizzato il colpo, altri invece si ritroveranno ancora tormentati dall'abbandono di Polaris e Andy. Vedremo anche come le nuove reclute dell'Helfire Club si trovano all'intero del misterioso e ricchissimo gruppo, la cui cerchia interna è comandata dalla potente Reeva Payge. Quali nuove relazioni si saranno create? E come è cambiato in questi mesi il rapporto tra umani e mutanti?

I figli dell'atomo

Come scoperto nel finale di stagione la potente quanto instabile Polaris è in dolce attesa, gravidanza che vedremo, ovviamente, in stato avanzato. Il primo episodio si apre infatti con Lorna in travaglio e Reeva elaborare un piano per tenere in vita la signora del magnetismo, vita che dai promo mandati in onda sembra appesa ad un filo che il bebè non ancora venuto al mondo sta già creando non pochi problemi alla mammina. Altro figlio problematico è Andy che dopo aver abbandonato gli Strucker sembra vivere tranquillo nel quartier generale dell'Hellfire Club, ma anche i familiari che ha abbandonato sono così tranquilli? Direi che sarà interessante vedere come una famiglia che per una stagione ha tentato di rimanere unita ora si ritrovi separata. 

Back to the Past

Nella seconda stagione di The Gifted scopriremo il passato dei nostri mutanti preferiti. Si partirà proprio con Thunderbird, che racconterà in che modo è entrato a far parte della rete di mutanti clandestina. Ma non è il solo a dover rievocare la propria storia, anche il passato di Eclipse sembra pronto per essere svelato, questi flashback potrebbero anche mostrare che fine abbiano fatto gli X-Men e come mai sono totalmente scomparsi dalla faccia della terra, un mistero che circonda The Gifted fin dal primo episodio, che sia giunto, finalmente, il momento di svelare cosa sia successo ai pupilli di Xavier?

The gifted 2: poster promo HDFOX

L'invasione mutante

È ormai una conferma che vedremo, nel corso delle puntate, i Morlock. I Misteriosi e reietti mutanti del sottosuolo faranno il loro debutto seriale proprio nella seconda stagione di The Gifted. Si tratta di un gruppo di mutanti molto conosciuto nel mondo dei Marvel Comics e che vive nelle fogne lontano dai pericoli del mondo di superficie. Lo showrunner della serie, Matt Nix, ha parlato anche della comparsa dei Purificatori, un gruppo anti-mutante che raccoglie seguaci fra la gente comune. A differenza del Sentinel Service non ha protezione governativa ne incarico ufficiale. L'idea di Nix è quella di presentarci le varie fazioni, ognuna con una propria ideologia e i suoi personaggi, facendoci esplorare il sottobosco mutante e 360 gradi. 

E gli X-Men?

Altra cosa che molti fan si aspettano è l'arrivo degli X-Men originali, magari accompagnati dal villain per eccellenza: Magneto. Purtroppo dobbiamo dare una delusione a tutti (almeno per il momento), sempre in una recente intervista Matt Nix ha dichiarato, e confermato, che gli X-Men sono scomparsi e che Magneto è fuori dai giochi. Lo stesso Nix ha detto che riuscire a continuare la serie senza X-Men sta diventando una sfida creativa, nessuno di loro fa finta che i pupilli di Xavier non esistano, semplicemente sono scomparsi e tocca a chi è rimasto raccogliere l'eredità. Lo stesso vale per Magneto, è chiaro chi sia il padre di Polaris, ma al momento crediamo che sia l'assenza di una figura paterna il modo per far crescere il personaggio di Lorna. 

Polaris in dolce attesaFOX

Siete pronti per la nuova stagione di The Gifted? I mutanti torneranno ogni lunedì, a partire dal 15 ottobre, alle 22.15 solo su FOX.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.