FOX

Pupazzi senza gloria, la nostra intervista al pupazzo protagonista

di -

Phil Phillips, il pupazzo protagonista di Pupazzi senza gloria, ci parla di cibo italiano, del commissario Montalbano e di quanto sia imbarazzante per lui parlare con le parti intime degli esseri umani.

15 condivisioni 0 commenti

Condividi

Phil Phillips non è un pupazzo come tanti: per cominciare fa l'investigatore privato e ha spesso a che fare con indagini difficili e pericolose. Ad esempio, nel caso di Pupazzi senza gloria, il film di cui è protagonista, deve mettersi sulle tracce di un serial killer che sta seminando il panico nel mondo dei pupazzi.

I detective Phil Phillips e Connie Edwards (Melissa McCarthy) impegnati a risolvere un caso in Pupazzi senza gloriaHDLucky Red

Ma Phil Phillips è soprattutto uno sciupafemmine e un seduttore scatenato, come abbiamo modo di scoprire attraverso il film. Anche se, come ammette lui stesso, il suo successo è legato anche alla professione che ha scelto:

Fare il detective mi rende particolarmente sexy agli occhi delle donne, è vero.

Nel film, ambientato in una Los Angeles dove umani e pupazzi convivono civilmente, Phil (che nella versione italiana è doppiato da uno strepitoso Maccio Capatonda) verrà aiutato a risolvere l'indagine da una collega, Connie Edwards (Melissa McCarthy). Com'è lavorare con noi esseri umani? Decido di chiederlo direttamente a lui:

Non siete male, anche se in realtà siete un po' troppo alti per i miei gusti. Ma, su quel fronte, non potete farci niente. Il problema è che, quando passi la vita a parlare all'inguine delle persone, può essere un po' imbarazzante.

Melissa McCarthy accanto a Phil in una scena di Pupazzi senza gloria HDLucky Red

Quando gli domando se, per caso, abbia un modello di riferimento a cui si ispira, lui risponde senza alcuna esitazione:

John McClane, il protagonista di Die Hard. Ogni volta che mi caccio nei guai, infatti, penso a cosa farebbe lui se fosse al mio posto. A volte, però, non funziona: saltare giù dalla finestra quando la tua ex fidanzata bussa alla porta, magari, è un po' eccessivo.

Naturalmente Phil Phillips non è l'unico pupazzo attualmente in circolazione: su FOX ha infatti debuttato, lo scorso 17 settembre, l'esilarante serie tv Romolo + Giuly: la guerra mondiale italiana. Del cast fa parte anche Tciù, un pupazzo peloso con una lieve dipendenza da cocaina, che sogna di diventare prima una star della televisione, e poi un politico.

Pupazzi senza gloria è ora nelle sale italiane, distribuito da Lucky Red.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.