FOX

Assassinio sul Nilo rimandato di un anno: Poirot tornerà nel 2020

di -

Assassinio sul Nilo ritarda l'uscita nelle sale di dieci mesi: il nuovo giallo di Kenneth Branagh, con Poirot a bordo di un piroscafo in Egitto, arriverà nell'autunno 2020.

Poirot in primo piano 20th Century Fox

1k condivisioni 1 commento

Condividi

Dopo il successo di Assassinio sull’Orient Express firmato da Kenneth Branagh, l’attesa per l’ideologico “sequel” (ovvero, la successiva indagine di Hercule Poirot) era ed è tuttora alle stelle.

Assassinio sul Nilo aveva stabilito ritmi di lavorazione serrati per arrivare nelle sale nel 2019, ma – come riporta Screen Rant – è stata posticipata di un anno l’uscita del film sul grande schermo.

Poirot e la sua torrida indagine tra i misteri del Nilo non arriveranno prima del 2020. 

I lavori erano comunque a buon punto, in attesa di iniziare la produzione: Branagh, che si prepara ad apparire di nuovo con i giganteschi baffi a manubrio del nuovo Poirot, ha già reclutato due stelle: Gal Gadot, l’iconica Wonder Woman, nei panni dell’ereditiera Linnet Doyle, e Armie Hammer in quelli di suo marito Simon. Della sceneggiatura invece si sta occupando Michael Green (che aveva steso anche il copione di Assassinio sull’Orient Express). Ma ormai non c'è più motivo per accelerare le varie attività.

Poirot sul trenoTenor
Poirot è pronto a tornare

Nell’ultimo calendario reso disponibile da 20th Century Fox, scopriamo che il rilascio di Assassinio sul Nilo nelle sale statunitensi non è più previsto per il 20 dicembre 2019 ma per il 2 ottobre 2020.

Il motivo? Probabilmente si vuole evitare lo scontro diretto tra il film di Branagh e Star Wars: Episodio IX. Inoltre, con questo slittamento, sicuramente Kenneth Branagh avrà più tempo per organizzare la preproduzione, la produzione e il cast senza dover correre contro le lancette dell’orologio.

In ogni caso, i patiti dei gialli di Agatha Christie non avranno problemi ad aspettare dieci mesi in più per vedere il loro beniamino Poirot alle prese con un’oscura catena di delitti.

La copertina di Assassinio sul NiloOscar Gialli
Il romanzo di Agatha Christie

La sceneggiatura è tratta dal libro della scrittrice inglese del 1937. La storia parla di Poirot-turista in Egitto che incrocia la propria vita con uno scottante triangolo sentimentale: l’ereditiera Linnet ha rubato il fidanzato Simon alla sua migliore amica Jackie, appassionata e squattrinata, e, dopo averlo sposato, è con lui in luna di miele sul Nilo. Ma la coppia non ha fatto i conti con Jackie, che li segue ovunque minacciando vendetta.

I tre giovani, Poirot e tanti altri personaggi si ritroveranno a bordo di un piroscafo che attraverserà il Nilo e seminerà sulla propria strada diversi cadaveri.

Che ne pensate? Avete voglia di scoprire questo nuovo adattamento di Assassinio sul Nilo, dopo l’ultimo film del 1978 con Peter Ustinov e Mia Farrow?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.