FOX

Fortnite, anche Salva il Mondo sarà gratis dal 2019

di -

La modalità PvE di Fortnite abbraccia lo stesso modello della Battaglia Reale, aprendo a tutti i giocatori. Salva il Mondo sarà scaricabile gratuitamente su PC, console e mobile dal prossimo anno.

Alcuni degli eroi più amati di Fortnite: Salva il Mondo Epic Games

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo aver fatto rumoreggiare i corridoi di Twitter e del web tutto con un simpatico botta a risposta tra gli sviluppatori di Epic Games e Elon Musk, oggi Fortnite torna a far parlare prepotentemente di sé.

Merito dei suoi stessi creatori, che con un post sul sito ufficiale hanno annunciato l'apertura ad un modello free-to-play anche per la modalità Salva il Mondo. Il PvE di Fortnite seguirà così la stessa sorte della giocatissima Battaglia Reale, già disponibile per il download gratuito su un po' tutte le piattaforme - dalla PlayStation 4 al PC, passando anche per i dispositivi mobile iOS e Android - e con pieno supporto al cross-play.

Stando a quanto dichiarato dai ragazzi di Epic, Salva il Mondo diventerà gratis solo nel 2019, abbracciando per altro alcune golose novità.

Dal momento che la community di Salva il Mondo continua a crescere senza sosta, gli sviluppatori hanno bisogno di eseguire un rimodellamento del sistema consentendogli di accogliere i numerosi utenti che si getteranno nella mischia quando il gioco diventerà aperto a tutti.

Non solo, per ringraziare i nuovi e vecchi appassionati, tutti coloro che eseguiranno l'accesso e giocheranno a Salva il Mondo durante l'evento di Halloween Fortnite: l'Incubo riceveranno gratuitamente Jonesy Cervellofilo e Ramirez Ranger Teschio. Che decidesse di iniziare da ora a giocare a Salva il Mondo, invece, a partire dalla prossima settimana potrà usufruire di una serie di sconti del 50% sui pacchetti Fondatore Standard, Deluxe, Super Deluxe e Limited.

Epic Games ha poi in programma l'arrivo di un nuovo sistema degli eroi. Il vecchio sistema è stato riprogettato per offrire un approccio più flessibile e completo, permettendo di gestire fino a sei slot eroe - di conseguenza saranno tre in più rispetto al passato.

Fortnite: Salva il Mondo sarà free-to-play dal 2019HDEpic Games
Il sistema degli eroi di Fortnite cambia regole e ''trucco''

Per iniziare, sarà necessario scegliere un eroe principale da controllare, per poi aggiungere alla propria squadra un massimo di altri cinque che determineranno i nostri vantaggi e i nostri tratti distintivi sul campo di battaglia.

Fortnite: Battle Royale, ecco le Sfide della Settimana 5

Se le ultime novità per Salva il Mondo si presentano già piuttosto calde, i fan della Battle Royale più celebre del panorama videoludico avranno comunque di che giocare. 

Un leak ha infatti svelato in anticipo le Sfide della Settimana 5 della Stagione 6, al via ufficialmente il prossimo 25 ottobre alle ore 15:00 italiane. In totale anche questa settimana avremo sette diverse sfide, tre gratis per tutti e quattro accessibili solamente ai possessori del Pass della Battaglia:

  • Salta nei cerchi infuocati con il carrello della spesa o in ATK (Gratis)
  • Colpisci gli avversari con i Fucili Pesanti Tattici (Gratis)
  • Raggiungi una velocità pari ad almeno 25 davanti agli autovelox (Gratis)
  • Elimina un nemico a meno di cinque metri (Pass della Battaglia)
  • Colpisci gli avversari con le mitragliette (Pass della Battaglia)
  • Colpisci i nemici con le pistole standard (Pass della Battaglia)

Nella lista manca la quarta sfida del Pass della Battaglia, non ancora trapelata in rete. Siete pronti ad imbracciare ancora una volta le armi ed ergervi a campioni della Battaglia Reale di Fortnite?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.