FOX

Il figlio di Meg Ryan racconta l'imbarazzo di guardare Harry ti presento Sally (a causa di *quella* scena)

di -

Era il 1989 quando Meg Ryan interpretava l'ormai iconica scena dell'orgasmo in Harry ti presento Sally. Suo figlio, Jack Quaid, ha aspettato di arrivare all'età di 26 anni prima di vederla! Ecco come ha reagito.

Meg Ryan Getty Images

157 condivisioni 0 commenti

Condividi

Meg Ryan è stata per anni (o faremmo meglio a dire decenni) la quintessenza della fidanzatina d'america.

L'attrice ha recitato in alcune delle commedie romantiche più amate di sempre, tra cui Harry ti presento Sally. Tutti - fan o meno - ricordano il film per una famosa scena: quella in cui la protagonista simula un orgasmo. Per quei pochi che non la conoscessero, nella rom-com la situazione è la seguente: Meg Ryan e Billy Crystal sono seduti al tavolo di un ristorante intenti a pranzare tranquillamente fino a quando, a un certo punto, Sally (Meg Ryan) si cimenta in una vera e propria performance ad alto tasso di sensualità e ironia.

Quella famosa scena ha creato non poco imbarazzo in Jack Quaid (26 anni), figlio di Meg Ryan. Il giovane attore - l'abbiamo visto in Hunger Games (2012) e Vinyl (2016) - ha confessato di aver visto solo recentemente Harry ti presento Sally e di aver rimandato il momento perché intimorito all'idea di vedere proprio quel frangente del film.

Jack QuaidHDGetty Images
Jack Quaid, il figlio di Meg Ryan

Ecco cosa ha dichiarato nel corso di un'intervista, in parte riportata da Cinemablend:

Quando tua madre è protagonista di una delle scene di sesso più famose della storia non fai i salti mortali per guardarla in quel film, giusto? Dovevo girare una commedia d’amore e Harry ti presento Sally è la commedia romantica per eccellenza, quindi l'ho guardata.

Superato l'imbarazzo iniziale, il giovane Jack si è sentito profondamente orgoglioso di sua madre:

In quel film è bellissima e bravissima, mi sono sentito così fiero. Le ho detto subito che mi dispiaceva essermelo perso per così tanto tempo. Adesso è il mio film preferito tra quelli che ha girato.

Come dargli torto?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.