FOX

Julia Roberts rinuncia alle rom-com: 'Non sarei più credibile, e non per l'età'

di -

Il nome di Julia Roberts ci fa immediatamente pensare alle rom-com, ma la bella attrice è pronta a dare una svolta alla sua carriera, e lo fa con la serie Homecoming, in arrivo su Amazon Prime Video.

Julia Roberts al Toronto Film Festival 2018 Getty Images

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

Julia Roberts e le commedie romantiche sono un team consolidato da molti anni ormai. Tuttavia, l'attrice di Pretty Woman vuole dare una svolta alla sua carriera e dice di essere molto più interessata a interpretare personaggi diversi, più drammatici e complessi.

La Roberts sta promuovendo la serie drammatica Homecoming, in cui è Heidi Bergman, un'assistente sociale che ha a che fare con i tutti i soldati di ritorno dal servizio attivo. Mentre è con loro, scopre che la struttura governativa per cui lavora nasconde qualcosa di misterioso.

È questo il genere di progetti a cui Julia vuole dedicarsi a questo punto della sua vita.

Intervistata a Entertainment Tonight ha dichiarato di non avere intenzione di prendere parte a commedie romantiche, a meno che non debba interpretare la madre di uno dei protagonisti. Ci tiene a precisare che non è una questione relativa all'età, ma alle esperienze di vita vissute.

C'è stato un periodo nella mia vita in cui la gente credeva che volessi fare solo commedie sentimentali. Adoro questo genere di film, amo farne parte e amo guardarli. Però, a volte, non si accordano con le nostre esperienze.

Homecoming, in un certo senso, ha portato la Roberts indietro nel tempo, agli anni de I segreti di Osage County e Il matrimonio del mio migliore amico, perché nella serie di Sam Esmail l'attrice recita nuovamente accanto a Dermot Mulroney.

La loro storica amicizia ha reso l'esperienza sul set di Homecoming molto divertente:

Era difficile mantenere un'espressione seria.

Il nuovo show, che debutterà il 2 novembre su Amazon Prime Video, è basato sul podcast di Eli Horowitz e Micah Bloomberg, che si sono anche occupati della scrittura dei copioni. Nei dieci episodi che compongono la prima stagione compariranno, accanto alla Roberts e a Mulroney, Jeremy Allen White, Bobby Cannavale, Stephan James, Shea Whigham e Alex Karpovsky.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.