FOX

Star Wars: Mark Hamill commenta la morte di Luke Skywalker

di -

Mark Hamill torna a parlare della morte di Luke Skywalker in Star Wars: Gli ultimi Jedi. Ma, come al solito, lo fa a modo suo, con un pizzico d'ironia e un po' di ambiguità.

Immagine di Mark Hamill Getty Images

283 condivisioni 0 commenti

Condividi

Mark Hamill non è stato un fan della prima ora de Gli ultimi Jedi. Alcune dichiarazioni avevano lasciato intendere che l'atteggiamento di Luke Skywalker nel film non rispecchiasse la visione che l'attore si era fatto del personaggio, salvo poi specificare alcune sue affermazioni successivamente.

Su Twitter, Mark Hamill è tornato a parlare della morte di Luke. Nel tweet, l'attore specifica come Luke Skywalker sia morto a causa di una specie di overdose di Forza.

LA FORZA HA UCCISO LUKE. Bisogna ammettere l'ironia del destino. È quasi come un drogato che rimane pulito per anni, solo per rifarsi una volta e così, tragicamente, finisce in overdose. 

Ovviamente non ci è dato sapere se la spiegazione effettiva della morte di Luke sia questa, l'ultima parola spetta sempre a Lucasfilm. Lo stesso Hamill non è nuovo a esternazioni che poi si rivelano simpatici scherzi e potrebbe trattarsi, anche questa volta, di una battuta dell'attore.

È probabile, comunque, che ne sapremo di più nel dicembre 2019, quando arriverà, nelle sale di tutto il mondo, Star Wars Episodio IX, in cui lo stesso Mark Hamill è stato confermato nel ruolo di Luke Skywalker. Nel cast torneranno anche Adam Driver, Daisy Ridley e Oscar Isaac oltre alla partecipazione straordinaria di Carrie Fisher, attraverso l'uso di riprese non usate nei precedenti episodi, e di Billy Dee Williams che riprenderà i panni di Lando Calrissian.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.