FOX

La notte del giudizio: il prossimo film della saga sarà anche l'ultimo

di -

Come dichiarato da James DeMonaco, ideatore dei film La notte del giudizio (The Purge), il prossimo film potrebbe chiudere una volta e per tutte il franchise cinematografico. Ecco le sue parole.

scena del film La notte del giudizio Universal Pictures

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nonostante il successo del franchise cinematografico de La notte del giudizio (titolo originale The Purge) sia stato notevole, sembra proprio che anche questa saga stia per volgere al termine.

Quattro sono stati i film ideati da James DeMonaco: La notte del giudizio (2013), Anarchia (2014), Election Year (2016) e La prima notte del giudizio (2018). Quest'ultima pellicola è, per la precisione, un prequel rispetto a La notte del giudizio.

Non solo. Il grande successo dei film ha fatto sì che venisse realizzata anche una serie TV, attualmente in onda in lingua originale su Amazon Video e disponibile in italiano a partire dal 23 novembre 2018. Come gli appassionati sapranno, i film sono ambientati in un futuro distopico negli Stati Uniti dove una volta all'anno, per un arco di tempo di circa 12 ore, ogni crimine diventa legale, compreso l'omicidio.

Come accennato, sebbene le pellicole siano state ben accolte dal pubblico e da parte della critica cinematografica, James DeMonaco sembra avere in testa l'idea giusta per il prossimo film della saga che, appunto, dovrebbe essere anche l'ultimo. In una recente intervista concessa a Entertainment Weekly, DeMonaco ha infatti dichiarato:

Ce l’ho in testa. Penso che lo scriverò. Ritengo che sia un ottimo modo per terminare tutto. Vogliamo finire la storia, e sono molto contento per questo. Quando mi è venuta l’idea e l’ho presentata a tutti, mi è parsa subito un ottimo finale, davvero interessante.

Ricordiamo che, ad oggi, i 4 film de La notte del giudizio hanno incassato al box office mondiale oltre 486 milioni di dollari, con l'ultimo film prequel diventato quello di maggior successo del franchise con un incasso di oltre 136 milioni di dollari in tutto il mondo.

Non sappiamo se effettivamente l'idea di DeMonaco si tramuterà in realtà. Non ci resta che aspettare dunque dettagli e informazioni ufficiali su questo nuovo capitolo, che potrebbe chiudere una volta e per tutte le sanguinose notti del giudizio protagoniste delle pellicole.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.