FOX

Focals, occhiali smart con supporto ad Alexa e immagini olografiche

di -

North ha presentato Focals, gli occhiali smart pensati per un uso quotidiano. Le caratteristiche più importanti? Immagini olografiche e integrazione di Alexa!

Immagine stampa con gli occhiali Focals e l'anello Loop North

37 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'azienda North, precedentemente nota come Thalmic Labs, ha presentato il suo nuovo prodotto. Si tratta di Focals, ovvero un paio di occhiali smart ben diversi da quelli della concorrenza e che non hanno lo scopo di "posizionare un computer sul volto degli utenti".

Ad un primo sguardo, gli occhiali Focals sembrano molto simili a quelli tradizionali, ma le aste, in prossimità delle cerniere, sono decisamente più spesse. Questo perché quella sulla destra ospita un piccolo proiettore che riflette un elemento grafico sulla lente. Il risultato è un'immagine olografica che si sovrappone al mondo reale ed è visibile solo all'utente che indossa gli occhiali.

Un'immagine degli occhiali Focals che mostra il mini-proiettore sull'asta destraHDNorth

Le immagini olografiche forniscono informazioni di base come data e ora, messaggi in entrata, appuntamenti sul calendario e così via. Stephen Lake, CEO e co-fondatore di North, ha dichiarato che i Focals non sono occhiali per la realtà aumentata come Magic Leap o HoloLens di Microsoft, ma nascono pur un uso normale quotidiano.

La filosofia fondamentale del prodotto è quella di tenervi nel mondo reale. I Focals sono stati realizzati pensando all'esperienza umana.

Un esempio delle informazioni proiettate sulle lenti degli occhiali FocalsNorth

Per utilizzare i Focals è necessario un accessorio chiamato Loop, un anello che funge come una sorta di pad. Uno strumento più discreto, come spiega Lake.

Su alcuni prodotti degli anni scorsi, dove si pensava più alla tecnologia che alle persone, le aziende posizionavano i touchpad sul volto degli utenti. Era una cosa strana da vedere, toccare gli occhiali e parlare da solo durante una riunione.

Gli occhiali Focals non hanno un design rivoluzionario, anzi. Ma si tratta di una scelta intenzionale, come spiega la designer Marie Stipancik:

Volevamo uno stile familiare.

Un'immagine promozionale che mostra gli occhiali Focals indossatiHDNorth

Un punto decisamente a favore degli occhiali Focals è l'integrazione di Alexa, l'assistente virtuale di Amazon. Quindi, invece del pad Loop è possibile utilizzare i comandi vocali per ottenere informazioni come il meteo o gli appuntamenti sul calendario.

North aprirà a novembre due negozi fisici a Brooklyn e Toronto. I Focals hanno un costo di mille dollari, e nel prezzo sono compresi l'anello Loop, la custodia per la ricarica e anche la gradazione per le lenti.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.