FOX

Xiaomi Mi Mix 3 tutti i dettagli: caratteristiche, prezzo e uscita

di -

Xiaomi Mi Mix 3 vanta ben quattro fotocamere e grazie al pannello scorrevole dice addio al notch!

Tutte le caratteristiche e le innovazioni di Xiaomi Mi Mix 3 Xiaomi

43 condivisioni 0 commenti

Condividi

Da un po' di tempo Xiaomi sembrava aver dichiarato guerra al notch e con Xiaomi Mi Mix 3, un nuovo fantastico smartphone che ne è completamente privo, si può dire che l'abbia vinta!

Xiaomi ha, infatti, sempre considerato la presenza di altri elementi sullo schermo come un grossa pecca del design. Con i modelli precedenti ha tentato nuove strade, posizionando per esempio la fotocamera frontale nella parte bassa dello schermo, rendendo però troppo complessi i selfie e costringendo gli utenti a capovolgere di continuo il telefono. Tutto questo è ora passato grazie allo Xiaomi Mi Mix 3 che ha un corpo composto per il 93,4% dallo schermo, con una ridottissima presenza di cornici.

Ma come è stato possibile raggiungere questo risultato? Innanzitutto, la parte inferiore del display è stata ridotta di quasi 4,5 mm rispetto al precedente Xiaomi Mi Mix 2. Le fotocamere frontali, poi, sono state nascoste in un meccanismo a scorrimento nella parte posteriore, aggirando così la necessità del notch.

Il pannello scorrevole dello Xiaomi Mi Mix 3Xiaomi

Già altri produttori hanno usato lo stesso trucco ma a differenza del Vivo Nex, per fare un esempio, il binario di Xiaomi Mi Mix 3 non è mosso da un meccanismo interno, ma si aziona manualmente. Questo piccolo particolare ci ricorda con nostalgia e tenerezza i vecchi telefoni a scorrimento e, non a caso, Lei Jun CEO della società cinese ha scherzosamente suggerito che giocarci allo stesso modo è un ottimo modo per rilassarsi.

Non è finita qui però. Il pannello scorrevole è rivestito in ceramica e sarà possibile scegliere il suono che il telefono farà ogni volta che lo scorrimento verrà azionato, come per esempio il clangore di due spade che si scontrano. Il pannello potrà essere poi personalizzato e usato per attivare altre funzioni o diventare per esempio un tasto di scelta rapida.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche Xiaomi Mi Mix 3 presenta uno schermo OLED da 6,4 pollici e con una risoluzione 1080p. In tutto dispone di ben quattro fotocamere: una frontale da 24 megapixel supportata da un sensore da 2 megapixel che assicurano un'alta risoluzione sia diurna che notturna; sul retro invece doppia fotocamera da 12 megapixel con grandangolo e teleobiettivo. 

Il processore scelto è l'oramai onnipresente Snapdragon 845. Xiaomi Mi Mix 3 vanta poi una RAM che arriva fino a 10GB e uno spazio di archiviazione da 128 o da 256 GB. La batteria è da 3.200 mAh ed è dotata di Quick Charge4+, ma dispone anche della ricarica veloce wireless da 10 watt.

E ancora, nel dispositivo troviamo un lettore di impronte digitali sul retro, un GPS a doppia frequenza e il Bluetooth 5.0.

Forbidden City Palace Museum, edizione speciale del Mi Mix 3HDXiaomi

Xiaomi Mi Mix 3 uscirà in Cina il 1 novembre con un costo di circa 415 euro per il modello da 6GB di RAM e 128 GB di memoria e poco più di 500 euro per quello da 256 GB di memoria e 8GB di RAM. Il modello invece con 10 GB di RAM arriverà a 630 euro. Inoltre, è disponibile per breve tempo l'edizione limitata "Forbidden City Palace Museum" con un costo che si aggira intorno ai 700 euro.

Per il momento è possibile ordinarlo dalla Cina, mentre non si sa nulla sul suo possibile arrivo in Italia. Un modello da 5GB arriverà però in Europa nel 2019.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.