FOX  

John Barrowman ha chiesto allo showrunner di Doctor Who di resuscitare Torchwood

di -

John Barrowman vorrebbe che Torchwood, la serie TV nata come costola di Doctor Who, resuscitasse. Lo ha chiesto a Chris Chibnall, il nuovo showrunner della serie principale.

Mezzobusto di John Barrowman con le braccia alzate su sfondo pubblicitario del SDCC Getty Images

122 condivisioni 1 commento

Condividi

Adesso che il Doctor Who ha un nuovo showrunner, Chris Chibnall, potrà mai vedere la luce un eventuale seguito della serie spin-off Torchwood? Secondo John Barrowman, interprete del leader del gruppo omonimo nella serie TV (e di Malcolm Merlyn in Arrow e DC's Legends of Tomorrow), la possibilità è stata discussa.

In un'intervista a RadioTimes.com, Barrowman ha rivelato come Torchwood non sia finita necessariamente nel limbo delle serie TV cancellate per sempre. Almeno, non adesso che Chris Chibnall, il nuovo showrunner di Doctor Who, è al timone. Secondo l'attore, mentre Chibnall stava ancora definendo i termini per assumere il ruolo di showrunner nella famosa serie inglese di fantascienza, Barrowman gli ha inviato un'e-mail in cui parlava di Torchwood e ha ricevuto un feedback possibilista.

Mezzibusti dei protagonisti di Torchwood su sfondo nuvoloso e la fontana di Roald Dahl Plass a CardiffHDBBC
Torchwood ritornerà a operare a Cardiff?

Barrowman ha chiesto nel messaggio se Chibnall fosse interessato in un potenziale revival di Torchwood, e ha ricevuto una risposta un po' timida: 

Chris mi ha scritto: 'Come probabilmente già sai, al momento sono nel bel mezzo di qualcosa di davvero enorme e non posso discutere di nient'altro'.

Ma mi ha anche detto: 'Parliamone quando le cose si calmeranno un pochino'.

E questo è accaduto quando Chris era ancora all'inizio delle trattative per Doctor Who.

Cosa è accaduto dopo l'iniziale scambio di e-mail tra Barrowman e Chibnall? L'attore ha incontrato varie compagne di produzione in tutti gli Stati Uniti, incluso il network The CW, e alcune di esse hanno mostrato interesse nell'assicurarsi i diritti di Torchwood. 

La serie, nata come spin-off di Doctor Who appunto, è stata trasmessa tra il 2006 e il 2011 e ha visto il Capitano Jack Harkness, interpretato da Barrowman, proteggere il Galles dagli attacchi alieni, avvalendosi di un gruppo di esperti. Nonostante abbia avuto vita breve, la serie ha continuato a raccogliere fan grazie ad altri media in cui è apparsa, come gli audio book e i fumetti.

Sfortunatamente, la possibilità che Torchwood prendesse di nuovo vita sul piccolo schermo è svanita negli ultimi anni. Questa è la ragione per cui la conversazione epistolare tra Barrowman e Chibnall suona così piena di promesse. Comunque, se Torchwood avesse una qualsiasi possibilità di tornare, Chibnall è l'unico che potrebbe farlo accadere. Infatti, Barrowman ha detto ancora:

Se qualcuno può farlo, Chris è l'unico che può prendere le decisioni perché questa è sempre una decisione che riguarda lo showrunner di Doctor Who e nessun altro.

Mi è stato detto che lui è la persona che può decidere se far tornare Torchwood alla ribalta. O Jack Harkness in Doctor Who.

Che avvenga o meno, i tantissimi appassionati di Doctor Who sparsi nel mondo non potranno che accogliere con piacere una notizia come quella del ritorno della simpatica canaglia Jack Harkness nella serie o in un suo spin-off personale.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.