FoxComedy

Le truppe USA si sono bevute tutta la birra di Reykjavík in un weekend

di -

Le truppe USA si sono fermate a Reykjavík prima di partecipare a una esercitazione Nato: i militari erano così assetati da bere tutte le scorte di birra locale.

Militari USA brindano a Reykjavík Getty Images

191 condivisioni 0 commenti

Condividi

I pub e i locali di Reykjavík sono stati presi d’assalto da più di 6mila militari americani, che avevano talmente tanta sete da fare fuori tutte le scorte di birra locale.

Le truppe USA erano dirette nei paesi scandinavi per partecipare a una imponente esercitazione Nato: il Trident Juncture 18. Si tratta della più grande esercitazione militare a cui partecipano i 29 Paesi della Nato dal 25 ottobre al 7 novembre 2018.

Militari durante una esercitazioneHDGetty Images
Militari alle prese con una esercitazione

Durante il tragitto, le truppe USA si sono fermate a Reykjavík per un intero fine settimana. E cosa dovevano fare i militari durante la pausa se non riversarsi nei bar? A Reykjavík, però, non dovevano essere così organizzati per accoglierli perché hanno terminato tutte le scorte di birra locale.

Secondo diversi proprietari, i militari hanno dimostrato una certa preferenza per le birre islandesi come la Gull del birrificio Ölgerð Egils Skallagrímssonar. Ordine dopo ordine, le birre sono finite anche perché nessuno dei militari ha scelto marchi più noti. Per poter accontentare le truppe assetate i titolari dei bar hanno cercato di rimpinguare le scorte con ordinazioni di emergenza, ma pare che non siano riusciti comunque a soddisfare tutte le richieste.

Per fortuna hanno dovuto calmare solo la sete delle forze militari USA e non quella di tutti i soldati Nato del Trident Juncture 18. L’esercitazione, infatti, vedrà coinvolti ben 40mila soldati provenienti da 31 paesi diversi e impegnati in una prima fase dal vivo e in una seconda fase in modalità di simulazione.

D’ora in poi, però, i gestori dei locali di Reykjavík sono avvisati. Alla prossima esercitazione Nato dovranno organizzarsi con scorte supplementari di birra!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.