FOX

Dopo quasi 10 anni in un convento decide di dedicarsi al porno

di -

Una ragazza colombiana sta facendo parlare di sé tutti i giornali: si chiama Yudi Pineda e ha iniziato una carriera nel porno dopo aver abbandonato il convento.

Crisi di vocazione di una ragazza in convento Getty Images

12k condivisioni 7 commenti

Condividi

Si chiama Yudi Pineda, è originaria del nord della Colombia e tutti parlano di lei. La giovane e bella colombiana ha davvero una storia particolare da raccontare. A soli 10 anni è entrata in un convento, dove è rimasta fino alla maggiore età seguendo un preciso percorso religioso per diventare una suora.

A un certo punto, però, l’inclinazione religiosa ha subito una battuta d’arresto perché Yudi si è innamorata del suo insegnante di religione. A quel punto, la ragazza ha deciso di essere onesta con se stessa e ha abbandonato il percorso per diventare suora.

E fino a qui sembrerebbe una storia abbastanza comune di una crisi di vocazione. Yudi infatti si è trasferita a Medellín, dove ha trovato un impiego in una filiale di Nestlé. Ma il destino ha voluto che si imbattesse in Juan Bustos, un imprenditore alla ricerca di ragazze per un servizio di webcam per adulti.

E la nostra Yudi ha pensato di lasciare la fabbrica per tentare una nuova carriera nel porno. Effettivamente, il cambio di vita è notevole e la ragazza ha raccontato di un primo impatto difficile:

All’inizio mi sentivo male ma ora sto bene [nell'ambiente dei video porno, n.d.R.]. Mi sento bene anche quando vado in chiesa. Non manco mai alle preghiere del venerdì, alle riunioni del sabato o alla messa domenicale.

Yudi, però, ha dovuto ammettere che il suo parroco ha tentato di dissuaderla dall’intraprendere la strada dei video per adulti. Ma lei è così contenta da difendere la sua scelta e da descrivere come artistico il suo lavoro, aggiungendo che non ci sia nulla di male nel fare l’attrice porno.

Sicuramente i suoi fan saranno contenti che il parroco non sia riuscito a farle cambiare idea!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.