FOX

Il sequel di Shark - Il primo squalo è già in lavorazione

di -

Reduce dal grande successo ottenuto al box office mondiale, Shark - Il primo squalo, lo shark movie con Jason Statham, avrà un sequel. Ecco i primi dettagli del progetto.

Immagine di Shark - Il primo squalo Warner Bros.

120 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo aver incassato oltre 500 milioni di dollari al box-office internazionale durante l'estate 2018, Shark - Il primo squalo (titolo originale The Meg) avrà un sequel.

Come riportato da Deadline, nel corso dello US-China Entertainment Summit di Los Angeles allo Skirball Center la produttrice di Shark - Il primo squalo, Catherine Xujun Ying, ha confermato che il sequel dello shark movie con Jason Statham è in fase di sviluppo.

Questo è sicuramente il piano. È ancora nelle primissime fasi, ma ci stiamo lavorando. Cerchiamo di mantenere il segreto per ora.

Per il momento non sembrerebbero esserci già sceneggiatori coinvolti e Warner Bros. ancora non avrebbe dato il via libera al progetto. Di certo, avere la sicurezza che Gravity Pictures, che ha co-finanziato e prodotto Shark - Il primo squalo, prenderà parte anche a questo nuovo progetto sembrerebbe già di per sé un'ottima garanzia per la realizzazione sicura del film.

Shark - Il primo squalo ha segnato anche un punto importante nella collaborazione tra Stati Uniti e Cina in campo cinematografico. Il film, infatti, incassando al box-office mondiale la ragguardevole cifra di 527,8 milioni di dollari, ha battuto il record precedente di Kung Fu Panda 3, fermatosi a 521 milioni di dollari di incasso globale.

I progetti, inoltre, non finiscono qua. Di Shark - Il primo squalo potrebbero essere realizzati diversi sequel, se consideriamo che Steve Alten ha scritto diversi sequel del romanzo MEG da cui è stato tratto il film. 

Diretto da Jon Turteltaub, Shark - Il primo squalo ha vantato nel suo cast Jason Statham, Bingbing Li, Ruby Rose, Jessica McNamee, Rainn Wilson, Cliff Curtis, Ólafur Darri Ólafsson, Masi Oka, Page Kennedy e Andrew Grainger. La pellicola vede come protagonista l'esperto di salvataggi in acque profonde Jonas Taylor, reclutato da un visionario oceanografo cinese (Winston Chao), nonostante il parere contrario di sua figlia Suyin (Li Bingbing), per salvare l'equipaggio di un sottomarino che giace in avaria sul fondo dell'oceano, dopo essere stato attaccato da un gigantesco squalo preistorico noto come Megalodonte e sino ad allora creduto estinto.

Nessuno, però, sa che Taylor aveva già incontrato anni addietro la spaventosa creatura. Insieme a Suyin, che è la sua ex moglie e anch'ella intrappolata a bordo del sottomarino di ricerca, Taylor si prodiga per salvare i suoi cari e tante altre persone dal predatore marino più minaccioso di tutti i tempi.

Non ci resta che aspettare per scoprire cosa potrebbe, invece, riservarci il secondo capitolo cinematografico ispirato al grosso Megalodonte, certi, però, che si tratterà di una nuova entusiasmante (e sanguinosa) avventura.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.