Overwatch: Ashe è il nuovo eroe dello sparatutto Blizzard

di -

Dal palco del BlizzCon 2018, Blizzard annuncia il ventinovesimo eroe di Overwatch, in arrivo su PlayStation 4, Xbox One e PC. Conosciamo Ashe, pistolera dall'animo fuorilegge.

Ashe è il nuovo eroe di Overwatch Blizzard Entertainment

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Overwatch fa ventinove!

Dopo aver annunciato la versione remaster di Warcraft 3 e l'arrivo della saga di Diablo su dispositivi mobile, Blizzard ha infatti alzato il sipario sul 29esimo eroe per il suo celebre sparatutto online. Sempre dal palco del BlizzCon 2018, grande kermesse annuale dedicata a tutte le novità della compagnia di Irvine. 

Il colosso americano ha quindi presentato a tutti i fan il personaggio di Ashe, una fiera pistolera a capo della famigerata banda dei Deadlock:

Il suo nome completo è Elizabeth Caledonia "Calamity" Ashe e ha 39 anni. È descritta come una fuorilegge che ha trasformato una banda di criminali e rinnegati, la Deadlock Gang, in una famiglia ideale. È nata da genitori facoltosi che, nonostante il disinteresse mostrato nei suoi confronti, le hanno fornito tutti gli strumenti per avere successo. L'incontro con un furfante locale di nome Jesse McCree, e la successiva serie di crimini con lui commessi, le hanno tuttavia aperto gli occhi verso la sua vera vocazione.

Insieme agli altri tre fondatori della Deadlock Gang, Ashe ha iniziato a farsi un nome grazie a colpi sempre più importanti e stravaganti. Dopo anni di schermaglie e spargimenti di sangue, Ashe ha radunato tutti i capi delle più importanti famiglie criminali dell'Arizona. Non dovendo più preoccuparsi delle lotte con le altre bande, Ashe sta diventando famigerata in tutto il sudovest americano grazie a una serie di audaci colpi che hanno contribuito a consolidare il suo nome tra quelli dei fuorilegge più leggendari.

Overwatch è lo sparatutto online di BlizzardBlizzard Entertainment

Cosa ne pensate, è di vostro gradimento? Vi ricordiamo che Overwatch è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.