FOX

Bohemian Rhapsody scuote il box-office e vola già oltre i 140 milioni di dollari

di -

In attesa dell'uscita nei cinema italiani, Bohemian Rhapsody, il biopic sulla storia del successo dei Queen e di Freddie Mercury, ha ottenuto incassi record al box office internazionale.

Rami Malek in Bohemian Rhapsody 20th Century Fox

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

È ormai partito il conto alla rovescia per l'uscita nei cinema italiani di Bohemian Rhapsody, il biopic di Bryan Singer sulla storia dei Queen e, in particolare, del suo leggendario frontman Freddie Mercury. La pellicola, infatti, uscirà nelle sale italiane il 29 novembre 2018.

Negli USA, però, e in altri Paesi del mondo, Bohemian Rhapsody è già stato rilasciato e, durante il suo weekend d'esordio (2-4 novembre 2018) ha fatto già registrare incassi a dir poco notevoli. In soli tre giorni, negli Stati Uniti, il film di Singer si è portato a casa oltre 50 milioni di dollari, mentre a livello globale il biopic ha già superato i 142 milioni di dollari.

Incassi da record, dunque, che hanno subito fatto balzare Bohemian Rhapsody al secondo posto della classifica dei film biografici e musicali di tutti i tempi, per quanto riguarda gli incassi ottenuti nel weekend di apertura. Meglio del biopic sui Queen, sinora, ha fatto solo Straight Outta Compton (sulla formazione del gruppo rap N.W.A.), che nel 2015 ha incassato negli USA oltre 60 milioni di dollari.

La critica cinematografica statunitense, divisa in merito al film, è stata però unanime nel celebrare la grande performance di Rami Malek nei panni di Freddie Mercury. Sia Roger Taylor che Brian May, rispettivamente batterista e chitarrista dei Queen, hanno avuto un ruolo molto attivo nella realizzazione del film in qualità di consulenti creativi e hanno, nelle scorse settimane, elogiato anche le performance degli attori che li hanno interpretati sul grande schermo.

Malek, inoltre, dopo la premiere londinese del film ha raccontato di aver incontrato la sorella di Mercury e di aver avuto con lei un confronto molto emotivo del quale l'attore di Mr. Robot non ha rivelato molto dettagli, pur confermando che continuerà a sentire e incontrare la sorella del mito che ha interpretato.

Oltre a Rami Malek, nella pellicola incontreremo Gwilym Lee nei panni di Brian May, Ben Hardy nei panni di Roger Taylor, Joseph Mazzello in quelli di John Deacon e Lucy Boynton in quelli di Mary Austin, prima fidanzata e poi migliore amica di Freddie, a cui il cantautore dedicò la splendida Love of My Life.

Via: Vanity Fair

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.