FOX

Facebook estende il suo programma Level Up a 21 Paesi

di -

Nel settore gaming, la strada è tutta in salita per il gigante di Zuckerberg.

Schermata dell'hub gaming di Facebook Facebook

10 condivisioni 0 commenti

Condividi

Con il suo programma Level Up, Facebook ha lanciato il guanto di sfida a Twitch per quanto riguarda lo streaming video legato ai videogiochi. L'azienda di Zuckerberg, adesso, ha deciso di estendere queste funzionalità a un totale di 21 paesi nel mondo.

La conferma è arrivata con il seguente tweet.

Come le altre piattaforme di questo genere, anche Level Up consente ai creatori emergenti di contenuti gaming di guadagnare soldi e farsi conoscere. Merito soprattutto della funzione Facebook Stars, che permette agli spettatori di inviare denaro agli utenti iscritti.

Gli utenti di Level Up possono effettuare dirette streaming a 1080p e 60fps, personalizzare la loro dashboard e accedere rapidamente ai prodotti e alle funzionalità beta. Inoltre, proprio come Twitch, Facebook ha un programma partner per aiutare gli streamer a guadagnare ulteriori fondi e avere maggiore visibilità.

L'incursione di Facebook nel settore dello streaming legato al gaming, fino a questo momento, ha portato a risultati mediocri, con un numero di spettatori sempre molto basso rispetto alla concorrenza. I giocatori e gli esperti attribuiscono la mancanza di pubblico al predominio di Twitch, ma anche al misero marketing da parte del social network blu.

Effettivamente, con così tanti servizi per lo streaming di videogiochi su piazza, tra cui Microsoft Mixer e YouTube Gaming, sarà difficile per il colosso di Zuckerberg ritagliarsi la propria fetta di utenti.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.