FOX  

In ricordo di Rick Grimes: il video omaggio al protagonista di TWD

di -

Rick Grimes tornerà, protagonista di una serie di film sulla sua storia. Ma da ieri sera, The Walking Dead l'ha perso. Andrà avanti senza di lui. Ecco il video omaggio dei produttori e dei colleghi del cast.

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Le parole pronunciate dai produttori in questo video-omaggio sono chiare, e non contestabili: i migliori momenti di The Walking Dead sono dovuti a Rick. Il suo personaggio, scelto fin dall'inizio come guida per tutti, è responsabile di ogni scelta decisiva, dei momenti più commoventi ed esaltanti. Ma c'è anche altro: la parte umana.

I produttori e i colleghi del cast rendono omaggio all'uscita di Rick raccontando come Andrew Lincoln sia diventato un punto di riferimento oltre i panni del suo personaggio. Norman Reedus (Daryl) lo descrive come uno fra i migliori amici che abbia mai avuto, mentre Danai Gurira (Michonne) ricorda come la sua presenza sul set rendesse tutto più avvincente ed emozionante.

Rick Grimes nell'episodio di ieri sera ha lasciato The Walking Dead a un nuovo destino, tutto da scrivere. La sua uscita di scena è stata anticipata mesi fa, quando Andrew Lincoln aveva reso pubblica la sua volontà di rinunciare a un impegno così gravoso e così lontano da casa (l'attore è inglese e vive a Londra).

Poi, però, sono successe due cose: Rick - come molti si aspettavano - non è uscito di scena definitivamente. Il suo personaggio è stato semplicemente allontanato, pronto per un nuovo destino.

Contestualmente, è stata resa nota la notizia che sarà protagonista di una serie di film prodotti da AMC che, stando alle prime indiscrezioni, vorrebbe distribuirli nelle sale cinematografiche. Se il progetto, che inizierà nel 2019, si trasformerà in una serie di film per la TV la sostanza rimarrà la stessa: Andrew Lincoln non avrà smesso i panni di Rick molto a lungo.

Il fandom, va detto, è piuttosto confuso: se la decisione serviva a ritagliare del tempo libero, impegnarsi subito per i film e dichiarare di voler tornare sul set per dirigere gli episodi della stagione 10 appare contraddittorio. C'è chi sospetta che sia stato tutto studiato a tavolino, con la decisione a monte di realizzare dei film su Rick allontanandolo dalla serie.

Comunque siano andate le cose, ieri sera The Walking Dead ha chiuso un capitolo lungo 120 episodi. Tornerà, completamente rinnovata, dopo un lungo salto temporale in avanti. Il secondo in questa stagione. Per raccontarci una storia nuova, con nuovi personaggi e nuove ambientazioni.

Una storia in cui, per la prima volta, non sarà Rick Grimes a decidere quale strada intraprendere.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.