FOX

Samsung, ecco il dispositivo pieghevole con Infinity Flex Display

di -

Alla Developer Conference 2018 di San Francisco, Samsung ha presentato il suo nuovo dispositivo pieghevole, che può essere utilizzato come smartphone o tablet. Annunciata anche una novità sul design dei futuri dispositivi: arriva la tacca sul display!

Una foto scattata durante la SDC 2018 mostra il nuovo dispositivo pieghevole di Samsung Samsung

121 condivisioni 0 commenti

Condividi

Preannunciato pochi giorni prima sulle pagine social di Samsung Mobile, il nuovo smartphone pieghevole del colosso tech sud-coreano è stato finalmente svelato. La tecnologia utilizzata prende il nome di Infinity Flex Display, e consente di utilizzare il dispositivo come uno smartphone o un tablet.

Una foto di Justin Denison e del nuovo smartphone pieghevole di SamsungHDSamsung/CNET
Justin Denison rivela il nuovo dispositivo pieghevole di Samsung

Sul palco della Samsung Developer Conference 2018 tenutasi a San Francisco, l'azienda ha mostrato quello che sembra essere un prototipo del dispositivo, e non a caso le luci erano davvero basse per non svelare ulteriori particolari del design. A rivelarlo ai presenti è stato Justin Denison, SVP e General Manager dell’azienda:

L’Infinity Flex Display rappresenta una piattaforma mobile totalmente nuova. Fino ad oggi le dimensioni del display potevano essere pari solo a quelle del dispositivo. Abbiamo aggiunto una nuova dimensione per aiutarvi a navigare, guardare contenuti e svolgere più azioni come mai prima. Qui dentro c’è un dispositivo. Ed è incredibile!

Il dispositivo è munito di un cover display, che lo rende praticamente uno smartphone, ma quando viene aperto (come se fosse un libro) si trasforma in un tablet con uno schermo da 7.3 pollici. La produzione in massa inizierà nei prossimi mesi.

Una GIF mostra le due modalità del nuovo dispositivo pieghevole di Samsung: smartphone e tabletSamsung

L’interfaccia (sia in modalità smartphone che in quella tablet) non sembra presentare particolari novità. Denison ha però confermato che il dispositivo sarà in grado di eseguire tre applicazioni in contemporanea, abbracciando totalmente il concetto di multitasking.

Il progetto di Samsung è appoggiato anche da Google, con Android che supporterà presto questa nuova tipologia di dispositivi.

Anche Samsung segue il trend della tacca sul display

Oltre all’Infinity Flex Display, Samsung ha annunciato che seguirà la moda del momento, ovvero quella della tacca sul display lanciata da Apple con iPhone X.

A presentare la “novità” è stato Hassan Anjum, che ha sottolineato gli sforzi di Samsung per ridurre anno dopo anno lo spessore delle cornici degli smartphone:

Porteremo avanti la nostra missione, le cornici saranno ancora più sottili. Ci spingeremo al limite con la nostra nuova lineup: i display Infinity U, V e O. Sono nuovi concept non troppo lontani, e non vedo l’ora di dirvi di più su di loro.

Una foto scattata durante l'evento Samsung di San Francisco mostra i tipi di tacche per i prossimi smartphone dell'aziendaHDSamsung
  • Infinity U: una piccola tacca ovale posizionata sulla parte alta del display, al centro. È molto simile a quella di Essential Phone.
  • Infinity V: tacca simile a quella di Infinity U, ma più squadrata.
  • Infinity O: qui il concetto di tacca tende a venire meno. Si tratta di un ritaglio circolare posto nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Una soluzione simile a quella di Asus ZenFone 6.
  • New Infinity: la tacca non è visibile in questo caso, quindi si parla i notchless-display. Anjum non ha fornito dettagli su questa novità, ma è probabile che Samsung stia prendendo in considerazione l’idea di un slider che mostri la fotocamera anteriore e gli altri sensori solo in caso di necessità.

I Samsung Galaxy S9/9+ e Note 9 saranno dunque gli ultimi smartphone dell’azienda sud-coreana ad avere un display che potremmo definire tradizionale. E proprio su questo aspetto si basa un episodio della campagna pubblicitaria dell'azienda intitolata Ingenius, una cristallina presa in giro di Apple e dei Genius degli Apple Store. Cosa avrà fatto cambiare idea a Samsung?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.