FOX

Facebook darà agli utenti 10 minuti per cancellare i messaggi inviati

di -

Non è ancora chiaro quando la funzionalità sarà disponibile per tutti gli utenti.

Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook JAAP ARRIENS/NURPHOTO VIA GETTY IMAGES

101 condivisioni 0 commenti

Condividi

Gli utenti di Facebook avranno la possibilità di cancellare i messaggi inviati. La nuova funzionalità, sulla falsariga di quella già presente in WhatsApp, sarà presto aggiunta in Messenger. Ogni utente avrà solo 10 minuti per rimuovere un messaggio, prima che questo venga memorizzato nella cronologia della chat. La funzione di WhatsApp è invece più generosa, concede un'ora di tempo per la rimozione del proprio messaggio.

Al momento è possibile eliminare i messaggi inviati soltanto dal proprio chat box, quindi il destinatario continua a vederli dopo la cancellazione.

Non è ancora chiaro quando sarà attiva la nuova funzionalità di Facebook, ma recentemente è stato scoperto un indizio importante in questo senso nelle note della versione iOS dell'app Messenger.

La descrizione inserita fuga ogni dubbio: "prossimamente" si potrà "rimuovere un messaggio dalla chat dopo il suo invio".

Lo fa notare attraverso un tweet l'esperto di social media Matt Navarra, nel cui screenshot si legge con chiarezza che qualora si inviassero foto o messaggi sbagliati, si potranno facilmente rimuovere entro 10 minuti dall'invio. Al momento, è difficile dire se la funzionalità sarà inserita solo nella versione 191.0 di Messenger per iOS o se farà capolino anche su dispositivi Android.

La medesima funzione è attiva su Telegram ormai da quasi due anni, dove è possibile cancellare il messaggio entro le 48 ore.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.