FoxComedy

Lucca Comics & Games 2018: intervista timida a Ruggero de I Timidi

di -

Una canzone per ogni personaggio di The Walking Dead? Ci pensa Ruggero de I Timidi, che abbiamo incontrato a Lucca Comics & Games 2018. La nostra videointervista.

158 condivisioni 0 commenti

Condividi

Cantante dalle melodie senza tempo ma dalle tematiche molto attuali, a volte scomode e un po' birichine: lui è Ruggero de I Timidi ed è uno dei principali fenomeni italiani del web degli ultimi anni, capace di conquistare anche i cuori di integerrimi presentatori TV come Maria De Filippi e Gerry Scotti.

A Lucca Comics & Games 2018 Ruggero, al secolo Andrea Sambucco, era ospite di SaldaPress per lanciare Fumetti Timidi, un volume contenente due storie a fumetti ispirate alle sue canzoni.

La prima, scritta e disegnata da Giuseppe Zironi e con i colori di Pietro B. Zemelo, è il sequel del brano “Torna (a Udine)”, mentre la seconda, scritta da Andrea G. Ciccarelli con i disegni e colori di Stefano Conte, propone un viaggio nel Giappone del XIX secolo alla scoperta di una tradizione di amore e passione che i fan del cantautore conoscono molto bene.

Fumetti Timidi è inoltre impreziosito dai contributi di numerosi fumettisti, da Davide La Rosa a Fabrizio “Pluc” Di Nicola fino Luca Bertelè e Massimo Giacon, e vanta una copertina variant firmata dal maestro del fumetto Disney Giorgio Cavazzano.

Le due versioni del primo volume di Fumetti TimidiSaldaPress

Tra un firmacopie e l'altro (il volume è andato letteralmente a ruba), siamo riusciti a scambiare quattro parole con Ruggero de I Timidi, che ci ha parlato della sua prima volta a Lucca Comics e della sua passione per la serie TV di The Walking Dead.

Nella videointervista, che trovate in apertura a questo pezzo, gli abbiamo quindi chiesto di assegnare ad alcuni personaggi dello show una delle sue celebri canzoni, motivando ovviamente ogni scelta. Ecco così che il sadico Negan diventa il perfetto protagonista di "Vacanze d'estate" o il piccolo Carl quello di "Padre e figlio".

Se volete scoprire qualcosa di più su Ruggero, oltre a invitarvi a leggere lo spassossisimo Fumetti Timidi, vi consigliamo l'ascolto di Giovani Emozioni, il suo ultimo disco. Dieci brani dalle sonorità tipiche del cantautorato italiano degli anni '70 e '80 che raccontano, con ironia e irriverenza, l'attualità e la quotidianità attraverso lo sguardo sincero del nostro crooner (timido) preferito.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.