FOX

Avengers 4: gli sceneggiatori sulle Gemme dell'Infinito (e il punto debole di Thanos)

di -

Mentre ci avviciniamo all'uscita di Avengers 4, gli sceneggiatori del film hanno spiegato un punto debole nei poteri di Thanos, che potrebbe dare indizi su come il Titano verrà sconfitto dagli eroi.

Thanos su Titano in Avengers: Infinity War Disney/Marvel Studios

245 condivisioni 0 commenti

Condividi

Avengers 4 si avvicina e finalmente arriveranno risposte alle mille domande che i fan si sono fatti in questi ultimi mesi (se non addirittura anni). Perché gli eroi si trovano nuovamente nella Battaglia di New York? Che importanza avrà il Regno Quantico? Quale sarà il ruolo di Capitan Marvel, e perché Nick Fury ha subito pensato a lei nella scena dopo i titoli di coda di Avengers: Infinity War? Tutte queste sono domande legittime e abbiamo più volte parlato delle teorie che sono emerse in questi mesi al riguardo. Ma c'è un interrogativo che da un certo punto di vista sovrasta e comprende tutti gli altri: come faranno gli eroi a sconfiggere Thanos e riportare l'ordine nell'universo?

Dopo anni di camei e riferimenti infatti, in Avengers: Infinity War abbiamo finalmente visto il Titano nella sua completa potenza ed è stato davvero inarrestabile. Già inizialmente, quando ancora non aveva preso possesso di tutte le Gemme dell'Infinito, è stato capace di farsi strada tra gli eroi quasi in tranquillità. Quando poi ha completato la sua ricerca ha raggiunto livelli di forza inimmaginabili. Non è stato assolutamente facile per gli sceneggiatori del film gestire un personaggio dotato di tali capacità, come ha spiegato approfonditamente Christopher Markus nel libro Marvel's Avengers: Infinity War - The Art of the Movie. Parlando delle Gemme dell'Infinito ha infatti dichiarato:

Sono state usate male da persone che non ne comprendevano il vero potere. Ora che il loro vero padrone, Thanos, è arrivato possiamo vedere cosa possono fare davvero. Il problema è che, come puoi immaginare, non appena prendi il controllo di questi oggetti, la tua storia va in tilt, perché quali difficoltà ci possono essere per un uomo che controlla tempo, spazio, realtà, la tua mente, la tua anima e il potere? Può riazzerare tutto ogni volta che è necessario. Quindi devi inserire un sacco di ostacoli lungo la strada oppure tenere una Gemma lontana da lui per abbastanza tempo da costruire una struttura drammatica.

Per quanto questa sia una spiegazione legata soprattutto a come è stata creata la storia alla base di Avengers: Infinity War, qualcuno ha voluto leggerci anche una possibile anticipazione di ciò che succederà nel sequel. Markus sembra infatti sottolineare che la forza principale di Thanos è la sua capacità di riavvolgere il tempo  e i riferimenti alla Gemma da tenere lontana da lui potrebbero anche suggerire qualcosa sul piano futuro degli eroi. Non sarà facile comunque, ma se riuscissero a riprendere il controllo della Gemma del Tempo, il Titano diventerebbe molto più gestibile, per quanto ancora immensamente potente.

Thanos con il Guanto dell'Infinito nel Marvel Cinematic UniverseHDDisney/Marvel Studios

Un altro suggerimento su come Capitan America e soci potrebbero affrontare il loro nemico riguarda un piccolo punto debole, un gesto che ogni utilizzatore del Guanto dell'Infinito è costretto a fare per scatenarne il potere. Stephen McFeely, altro sceneggiatore dei film in questione, parlando di Thanos nella traccia di commento sul DVD di Avengers: Infinity War ha infatti affermato:

Volevamo creare delle piccole regole fisiche che permettessero di avere un vero scontro con lui, per cui l'idea che dovesse chiudere il pugno per poter usare una delle Gemme era davvero il minimo indispensabile che ci permettesse di costruire una battaglia. Quindi ogni scelta che fanno, si nota bene nell'ultimo minuto dello scontro, è per impedirgli di chiudere la mano a pugno. Da Peter che lo avvolge nella ragnatela, alla Cappa della Levitazione che lo racchiude. 

Le risposte più concrete su Avengers 4 sembrerebbero quindi ancora piuttosto lontane ed è abbastanza normale a quasi sei mesi dall'arrivo nelle sale. Tuttavia, leggendo queste dichiarazioni degli sceneggiatori, una possibile vittoria degli eroi del Marvel Cinematic Universe sembra essere leggermente più alla portata. E voi, cosa pensate succederà in Avengers 4?

Via ComicBook.com

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.