FOX

Avengers: Infinity War, ecco come Thanos è scampato alla distruzione del suo pianeta natale

di -

In attesa di svelare il destino degli Avengers nel quarto capitolo ufficiale della saga, è stato reso noto ora come il 'Titano Pazzo' Thanos sia riuscito a salvarsi dalla distruzione del suo pianeta natale, Titan.

Un primo piano di Thanos in Avengers: Infinity War Marvel Studios

344 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo essere apparso brevemente in vari film dell'universo cinematografico Marvel, Thanos ha fatto il suo trionfale debutto in Avengers: Infinity War, rivelandosi come uno dei villain più astuti e implacabili (nonché dotati di un profondo intelletto) dell'intero MCU.

Dopo l'ormai celebre 'schiocco' visto alla fine del terzo film, in grado di spazzare via metà delle forme di vita dell'intero universo, sono in molti però a chiedersi come abbia fatto il Titano a salvarsi dalla distruzione del suo pianeta natale, Titan, ritenuto dallo stesso villain troppo "affollato".

Come riportato anche Comicbook, nel libro Avengers: Infinity War - The Art of the Movie è spiegato a chiare lettere che Thanos sarebbe stato esiliato da Titan prima della sua distruzione, proprio a causa delle sue malsane idee legate a un genocidio di massa, evento che lo avrebbe poi spinto a covare un forte sentimento di vendetta e conseguentemente a conquistare le Gemme dell'Infinito.

Thanos in una sequenza di Infinity WarHDMarvel Studios

Lo stesso boss di Marvel Studios, Kevin Feige, ha spiegato l'importanza del personaggio e del suo sistematico ingresso nel Marvel Cinematic Universe:

Thanos si è nascosto nell'ombra desiderando di mettere le mani sulle Gemme dell'Infinito, le quali hanno avuto un ruolo importante nei nostri film. Abbiamo introdotto il Tesseract, rivelando che si trattava della Gemma dello Spazio. Abbiamo mostrato la Gemma della Mente, emersa dallo scettro di Loki e finita poi nella fronte di Visione. Abbiamo presentato la Gemma del Tempo, l'Occhio di Agamotto indossato dal Doctor Strange. E ovviamente i Guardiani della Galassia che hanno avuto a che fare con la Gemma del Potere. Questi mezzi narrativi disseminati nelle varie pellicole continuano ad avere un ruolo cruciale. Lo diciamo da sei anni. Si tratta di un lasso di tempo enorme, necessario per anticipare l'arrivo di un qualcosa di molto atteso. Ossia del più grande cattivo mai visto nei nostri film.

Ricordiamo che la resa dei conti con Thanos è prevista per il 3 maggio 2019, giorno in cui Avengers 4 uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.