FOX

Stan Lee, il papà di Spider-Man, è morto a 95 anni

di -

Il leggendario Stan Lee, scrittore e inventore dei più importanti e noti fumetti Marvel è morto all'età di 95 anni.

24k condivisioni 2 commenti

Condividi

Stan Lee è morto all'età di 95 anni. La notizia è stata battuta da Hollywood Reporter. Il magazine statunitense riporta che Stan Lee è deceduto questo lunedì mattina al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles.

Non conosciamo le cause, ma Stan Lee ha passato gli ultimi anni della sua straordinaria vita su una sedia a rotelle. Ha avuto periodi abbastanza tumultuosi nonostante la fama e l'amore dei fan. Ha perso sua moglie nel 2017, aveva 69 anni. Ha citato i dirigenti della POW! Entertainment per frode. La POW! è una compagnia che lui stesso ha fondato nel 2001 ma che non è mai stata quello che sperava. Inoltre il suo ex-manager lo ha truffato e i due avevano una causa in corso. Nel 2018 infine è stato accusato di molestie.

Stan Lee mortoHDGetty images
Star Lee

Dall'altro lato però, per tutti, era il grande Stan "The Man" Lee che aveva dato vita ai più grandi supereroi a fumetti della storia: Spider-Man, Black Panther, Iron Man e molti altri. Il suo talento ha permesso alla Marvel di diventare quello che è oggi a livello globale. Ha partecipato a moltissimi film Marvel facendo delle apparizioni amate dai fan.

Stan Lee ha catapultato i lettori in un mondo che oggi tutti amano. Un mondo di sogni, dove chiunque può ritrovarsi accanto con un amichevole Spider-Man di quartiere.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.