FOX

Stranger Things, David Harbour svela che l'epilogo è già stato deciso

di -

L'attore che impersona lo sceriffo Hopper svela importanti retroscena legati all'arco narrativo della serie che esplora il Sottosopra.

Alcuni dei protagonisti di Stranger Things Netflix

3 condivisioni 0 commenti

Condividi

Stranger Things tornerà tra pochi mesi a entusiasmare i fan ma David Harbour, che nello show Netflix interpreta lo sceriffo Hopper, stuzzica già da ora la fantasia degli appassionati con delle dichiarazioni decisamente interessanti. Secondo l’attore, che ha terminato da poco le riprese della terza stagione dello show, l’epilogo dell’intera opera sarebbe già stato deciso da tempo.

Lo sceriffo Hopper in una scena di Stanger ThingsHDNetflix

Intervistato da CNET, Harbour ha dichiarato:

Arrivato alla fine della storia, inizierai a comprendere perché certi personaggi si sono comportati in un certo modo. Penso che capire che direzione sta prendendo il tuo personaggio sia una cosa molto importante. Molte volte non hai occasione di capirlo guardando la TV. La grande novità di Stranger Things è stata che noi sapevamo già dove sarebbe andata a parare la prima stagione, e avevamo già alcune idee su un possibile prosieguo della storia – all’epoca non sapevamo se lo show sarebbe stato prodotto – e sull’epilogo di tutta la vicenda.

L'attore, pertanto, ha confermato di conoscere già l'intero arco narrativo della serie:

È un po' come in Star Wars: L’Impero Colpisce Ancora e Il Ritorno dello Jedi sono legati da un arco narrativo. Non so se arriveremo a una stagione 4 o 5, però conosco l’arco narrativo della storia. È un qualcosa di cui ho discusso con i Duffer Brothers [i creatori della serie, n.d.r.] fin dal primo giorno.

Avere ben chiaro in mente la trama complessiva dell'opera, secondo Harbour, ha permesso di creare una storia chiara e poco contorta:

Sono molto orgoglioso di ciò, perché so la storia non si disperderà o lascerà questioni in sospeso, ma terrà insieme tutti gli avvenimenti raccontati nelle puntate.

Lo sceriffo Hopper e Undici, personaggi di Stranger ThingsHDNetflix

Tempo di riflessioni

Le dichiarazioni di Harbour lasciano il campo a notevoli riflessioni. Per prima cosa, sembra certo che Stranger Things avrà una trama complessivamente chiara e, soprattutto, chiuderà tutte le varie questioni lasciate in sospeso.

In secondo luogo, l’attore ha confermato che i creatori della serie avevano ben chiaro in mente l’intera linea narrativa dello show fin dall’inizio. Ciò significa che Harbour, e prevedibilmente anche gli altri membri centrali del cast, conoscono i segreti della storia di Stranger Things fin dal primo giorno delle riprese. Una dinamica, questa, che richiama un po’ quella di How I Met Your Mother, dove gli autori si sono ritrovati a girare alcune delle scene finali anni prima della messa in onda dell’episodio conclusivo.

Undici, intepretata da Millie Bobbie BrownHDNetflix

Harbour, inoltre, ha sottolineato che conoscere fin dall’inizio il destino del suo personaggio lo ha aiutato a capirlo meglio, e di conseguenza a interpretarlo in maniera più convincente. Ovviamente, l’attore non ha confermato se e come la storia di Hopper terminerà, per cui rimane il dubbio legato alla presenza o meno dello sceriffo anche nel corso degli episodi finali dello show.

Secondo Cinemablend, in ogni caso, l’aver deciso già da tempo il finale dello show non esclude a priori qualche cambiamento nella trama. Già nei mesi scorsi i Duffer Brothers avevano svelato che alcuni personaggi non hanno ancora raggiunto la fine del proprio arco narrativo, come previsto invece all’inizio delle riprese.

David Harbour interpreta lo sceriffo Hopper in Stranger ThingsHDNetflix

In ogni caso, Stranger Things è atteso su Netflix nel 2019: siete curiosi di sapere come andranno a finire le vicende di Hopper, Undici e tutti gli altri?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.