FOX

Che suono ha l'alba su Marte? Ascoltalo

di -

La colonna sonora dell'alba su Marte si chiama Mars Landscape ed è stata composta da Genevieve Williams e dall'italiano Domenico Vicinanza.

L'alba su Marte NASA/Ansa

31 condivisioni 0 commenti

Condividi

Si chiama Mars Landscape la 'colonna sonora' dell'alba su Marte ed è stata composta dal ricercatore e compositore italiano Domenico Vicinanza dell'Università Anglia Ruskin e da Genevieve Williams dell'Università dell'Exter.

I due ricercatori hanno trasformato in musica una delle tantissime aurore di Marte, a voler essere esatti la numero 5mila, fotografata dal rover Opportunity della Nasa. La composizione è stata presentata lo scorso 13 aprile durante la conferenza sul supercalcolo Dallas.

I ricercatori hanno scansionato la foto (che potete vedere nell'immagine di copertina dell'articolo) da sinistra a destra, esaminando ogni pixel per cercare le informazioni sul colore e la luminosità.

Ma come è nata Mars Landscape?

I due hanno usato degli algoritmi particolari per abbinare ad ogni elemento una melodia specifica, dove le note più basse sono state usate per lo sfondo scuro, mentre i suoni più acuti per il bagliore del sole.

Vicinanza ha dichiarato:

Siamo davvero molto emozionati di presentare questo lavoro su quel pianeta affascinante che è Marte. Trasformare l'immagine in suono è una tecnica che può essere utilizzata in diversi campi: dalle analisi diagnostiche in campo medico alla rilevazione di eruzioni vulcaniche.

Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Via Ansa

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.