FOX

Sognando Elvis, come liberarsi dalle paure a suon di musica

di -

Veronica Veci Carratello racconta la storia di Carlo, 45enne ipocondriaco che troverà il coraggio di liberarsi dal peso delle sue paure, grazie al mitico Elvis Presley.

La copertina del nuovo fumetto di Veronica Carratello BAO Publishing

28 condivisioni 0 commenti

Condividi

Quando ci sentiamo in difficoltà, quando non sappiamo quale decisione sia più giusta per noi, quando la vita ci catapulta in uno stato di ansia paralizzante, molti di noi fanno appello al proprio spirito guida.

C’è chi si lascia ispirare dalle vite di grandi filosofi o poeti, chi segue i passi di luminari e scienziati e chi si abbandona alla vitalità di artisti immortali. Come Elvis Presley. È proprio il Re del Rock and Roll, o meglio il suo spirito, che spinge il protagonista di Sognando Elvis (BAO Publishing) a cambiare completamente la sua vita.

La cover del fumetto di Veronica CarratelloBAO Publishing

Carlo è un impiegato di 45 anni, ipocondriaco, ossessionato dalla pulizia e poco socievole. Trascorre la vita ad essere prudente, ma è un banale incidente domestico che lo aiuta a prendere coscienza di quanto tempo sprecato si stia riempiendo la sua vita. Intrappolato nei suoi stessi incubi, Carlo si aggrappa a un filo che, come quello di Arianna, lo conduce fuori dal labirinto della sua mente fino a una simbolica parrucca da Elvis.

Con un'inaspettato slancio di coraggio, Carlo decide di partire per un viaggio che lo porterà dall’altra parte del mondo: in Australia. Da grande appassionato di Elvis – suo mito sin da piccolo – decide di partecipare al Parkes Elvis Festival, un evento a cui partecipano ogni anno centinaia di sosia (e non) del cantante di Memphis.

Dallo sbarco in aeroporto fino al suo arrivo al Festival, Carlo non smetterà un attimo di vivere bizzarre avventure (come quella con un losco individuo che gli ruba la valigia), rilassanti esperienze a contatto con la natura (dove si lascerà "contaminare" dagli elementi), incontri inaspettati (su tutti quello con un cosplayer di Sailor Moon). Tutte cose che mai avrebbe pensato di fare, bloccato com’era dalle paure quotidiane.

Carlo viene salvato dal suo mito ElvisHDBAO Publishing

È proprio indossando il costume da Elvis e una parrucca con l’inconfondibile ciuffo a banana, che la stretta dell’ansia comincerà a lasciare la presa e Carlo potrà cominciare a smetterla di soffocare nelle paranoie, trovando il modo di liberare sé stesso.

Sognando Elvis è un fumetto che ci permette di esplorare una realtà difficile (pare che anche Elvis fosse ipocondriaco) grazie al lavoro delicato e divertente di Veronica Veci Carratello, che bilancia bene gag a episodi più emotivi. Belle le tavole che ritraggono Carlo in preda al panico, soffocato da quell’ansia che come un terzo braccio lo afferra per immobilizzarlo.

Le paure di Carlo HDBAO Publishing

Ne risulta un libro vitale - potenziato dai bei colori utilizzati dall'autrice - un racconto sulla voglia di riscatto di una persona che sceglie di non essere più triste per lanciarsi nella vita e diventare una rockstar, a modo suo.

Sognando Elvis (216 pagine, cartonato) è disponibile sullo shop online di BAO Publishing e in libreria al prezzo di 19,00 euro.

Voto8/10

Il viaggio del protagonista, costellato da incontri buffi ed esperienze affascinanti, è da non perdere. Tutti dovremmo sognare Elvis.

Tanina Cordaro

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.