FOX  

I momenti epici di The Walking Dead, N.19: la prima apparizione di Michonne

di -

I lettori del fumetto la conoscevano già. Ma per il telespettatori fu un colpo di scena indimenticabile: ecco la prima apparizione di Michonne, misteriosa figura incappucciata con due zombie al guinzaglio…

451 condivisioni 0 commenti

Condividi

È stata una delle sequenze di The Walking Dead che più hanno fatto discutere in rete, all’epoca. Perché chi leggeva il fumetto sapeva già chi si trovava di fronte, ma tutti gli altri telespettatori avevano di fronte un anno intero per fare congetture. La misteriosa figura incappucciata che salva la vita ad Andrea nel secondo finale di stagione scatenò la fantasia di tutti.

Il profilo lasciava chiaramente intuire che si trattava di una donna, ma i due zombie incatenati che si trascinava appresso, privi delle braccia e dei denti, non promettevano nulla di buono. Un po’ perché quella che avremmo imparato ad apprezzare come astuzia, a un primo sguardo poteva apparire crudeltà. E un po’ perché, pur essendo solo alla seconda stagione, avevamo già capito da tempo chi era il vero nemico dei sopravvissuti: l’uomo stesso, non gli zombie.

Ecco quindi che la donna incappucciata, armata di spada - tutti in seguito avrebbero imparato a riconoscere da katana di Michonne - s’imbatte in Andrea per cambiare il corso della storia. Separata dagli altri dopo l’incendio che distrugge la fattoria e l’arrivo della mandria più numerosa mai vista fino a quel momento, Andrea lotta con tutte le sue forze per restare viva. Ma è sola. Circondata. Stremata.

L’arrivo della donna misteriosa le salva la vita. Il che, in seguito, porterà a una serie di sviluppi relativi a Rick e al Governatore che determineranno il destino di molte persone. Incluso quello della stessa Andrea. Non avremmo saputo nulla di Michonne fino alla stagione successiva… E anche allora, le informazioni sarebbero arrivate col contagocce. Come le sue parole.

Oggi siamo abituati a sentirla parlare a lungo, con tutti. 

Ma ricordare il suo arrivo - la sua prima, scenografica e irripetibile apparizione - non significa solo celebrare uno dei momenti più significativi di The Walking Dead: vuol dire anche ricordare quanta strada abbia fatto Michonne per diventare la donna che conosciamo. E quanto siano cambiati anche gli altri personaggi - almeno coloro che sono ancora vivi - da quando li abbiamo incontrati per la prima volta…

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.