FOX

Google, il presunto Pixel 3 Lite si mostra nelle prime foto leak

di -

Google sembra non avere più segreti. Ancora una volta uno smartphone viene svelato da scatti rubati, e questa volta tocca al Pixel 3 Lite.

Una foto leak del Pixel 3 Lite di Google Google

9 condivisioni 0 commenti

Condividi

Google Pixel 3 e 3 XL, presentati ufficialmente al recente evento di New York, sono stati svelati in anteprima da fughe di notizie fin troppo ricche e dettagliate. È questo lo stesso destino di una versione Lite dello stesso smartphone?

Il blog russo Rozetked ha condiviso alcune foto leak del presunto Google Pixel 3 Lite. Queste, accompagnate anche da test benchmark, sono di ottima qualità, ma alcuni particolari lasciano spazio a seri dubbi.

Stando al blog, lo smartphone dovrebbe avere un display IPS full HD+ da 5,6 pollici e con risoluzione di 2220 x 1080 pixel. Il processore dovrebbe essere un Qualcomm Snapdragon 670, accompagnato da 4GB di memoria RAM e 32GB di memoria interna. Il case è in plastica, e ricorda quello utilizzato da Apple con iPhone 5c. Sulla scocca posteriore è visibile il sensore per le impronte digitali.

Quanto c'è di vero?

Gli scatti rubati, per definizione, vanno presi con le pinze. In questo caso specifico i dubbi da sciogliere sono dovuti a due particolari ben visibili.

  1. La presenza del jack audio: con Pixel 3 Google ha deciso di dire addio al jack da 3,5mm, possibile che abbia deciso di fare un passo indietro con la versione economica dello smartphone?
  2. Il logo sulla scocca: sulla parte posteriore dello smartphone, dove solitamente è presente il logo di Google (la G), è invece visibile una discutibile "C". Un logo utilizzato per le unità in test o chiaro segno di presa in giro?

Prezzo

Circolano da settimane voci di due smartphone di fascia media a marchio Google, ad oggi noti con i nomi in codice Bonito e Sargo. Quest'ultimo dovrebbe essere proprio il dispositivo mostrato nelle foto condivise dal blog russo.

Secondo Rozetked il prezzo dei due smartphone dovrebbe essere compreso tra i 400 e i 500 dollari. Una cifra in linea con gli smartphone di media fascia oggi sul mercato e che potrebbe convincere numerosi utenti ad optare per le versioni economiche di Pixel 3 e 3 XL.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.