FOX

Ci lascia Tullio Dobner, lo storico traduttore italiano di Stephen King

di -

A 72 anni è scomparso Tullio Dobner, autore e traduttore, noto principalmente per aver tradotto in italiano, dal 1983 al 2012, molti dei più grandi romanzi di Stephen King.

Stephen King Getty

174 condivisioni 0 commenti

Condividi

All'età di 72 anni, dopo una lunga malattia, è morto il 19 novembre 2018 Tullio Dobner, scrittore e traduttore italiano. Dobner, che nel corso della sua lunga carriera ha tradotto oltre 500 libri, è noto ai più soprattutto per essere stato il traduttore, in lingua italiana, di molte opere scritte da Stephen King.

L'annuncio della scomparsa di Dobner è stato dato da moglie e figlia, con i funerali previsti il 21 novembre 2018 nella chiesa di San Gregorio di Basiano, nel milanese, dve l'autore e traduttore ha sostanzialmente sempre vissuto.

Specializzato nel tradurre testi dall'inglese all'italiano, Tullio Dobner si è cimentato per lo più nella traduzione di testi polizieschi, thriller e horror, non disdegnando però il western, la fantascienza e l'antropologia.

Per la casa editrice Sperling & Kupfer, Dobner ha curato la traduzione, dal 1983 al 2012, di circa una quarantina di lavori di Stephen King. Tra i titoli del Re più noti, il traduttore ha contribuito in maniera significativa a portare alla lettura del pubblico italiano romanzi come Cujo, IT, Misery, La metà oscura, Il miglio verde, Duma Key, La torre nera e The Dome, solo per citarne alcuni.

Tra gli altri autori tradotti da Dobner figurano anche altri grandi nomi della letteratura mondiale come quelli di Clive Barker, John Grisham e Jonathan Kellerman

Come anticipato, Dobner si è anche cimentato in qualità di scrittore. Nel 2000 ha, infatti, pubblicato, per Sperling & Kupfer, una raccolta di racconti intitolata I libri che perdevano le parole. Nel 2002, invece, ha pubblicato sul portale web (ora non più attivo) Castlerock.it Schizosofia, il suo primo romanzo, che però non è mai uscito in forma cartacea.

Tra i principali editori con cui ha collaborato, ricordiamo: Mondadori, Rizzoli, Sperling & Kupfer, Frassinelli, Newton Compton, Longanesi, Bompiani e Sonzogno con i quali ha contribuito a rendersi eterno agli occhi dei lettori italiani curando la traduzione di molti capolavori della letteratura mondiale.

Via: Il Fatto Quotidiano

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.