FOX

Lo One Piece non sarà una semplice idea: le rassicurazioni di Oda

di -

Eiichiro Oda in un dialogo con la collega e amica Momoko Sakura ha rivelato alcuni dettagli sulla vera natura dello One Piece che dà il nome al suo manga.

One Piece ciurma Cappello di Paglia Toei Animation/Shueisha

298 condivisioni 1 commento

Condividi

Chi segue il manga di One Piece sa che il titolo si riferisce al più grande tesoro mai visto prima e trovato soltanto da Gol D. Roger, che ha invitato le nuove generazioni a trovarlo arrivando alla fine della Rotta Maggiore. Per anni i fan si sono chiesti cosa mai potesse essere questo fantomatico tesoro. Ma loro non sono gli unici a essersi fatti questa domanda, e ce chi è addirittura riuscito a chiedere delucidazioni a Eiichiro Oda stesso.

Momoko Sakura è la mangaka giapponese autrice dalla popolare serie Chibi Maruko-chan, anime molto popolare in madre patria, tanto che è ancora in corso dopo tantissimi anni ed ha superato la soglia dei 1000 episodi.

L’artista, durante l’anniversario per i 30 anni di carriera nel 2014, ha rilasciato un libro con diversi disegni e interviste. Oltre ciò all’interno è contenuto anche un racconto della sua amicizia con Eiichiro Oda, il famoso autore di One Piece.

 Anime Maruko ChaHDNippon Animation
I personaggi dell'anime Chibi Maruko-chan di Momoko Sakura

La mangaka racconta di come anche lei si sia appassionata al fumetto del collega e di come adori fra i personaggi Silver Rayleigh. Nel libro viene raccontato anche di una cena a casa dell’autrice con ospite Oda e la sua famiglia. Le figlie del sensei sono grandi fan di Chibi Maruko-chan, e i due autori si sono anche scambiati degli sketch delle rispettive opere.

La cosa interessante è però il dialogo che è nato fra i due autori. Sakura ha chiesto a Oda se ha già deciso come finirà la sua opera principale. L'artista ha risposto di sapere bene come andrà a finire e, anzi, ha chiesto all’amica se voleva sapere come sarebbe terminato One Piece. Nonostante la curiosità, la maestra Sakura ha deciso di non saperlo, però ha domandato se lo One Piece è qualcosa di fisico oppure una cosa fittizia nello stile “il vero tesoro è il viaggio intrapreso per arrivare fino a qui”.

Oda ha confermato che lo One Piece è effettivamente qualcosa di esistente, aggiungendo che non sarebbe giusto secondo lui fare un finale nello stile de il Mago di Oz: dopo tutte le peripezie passate dai protagonisti una ricompensa è necessaria.

Gol D. Roger esecuzioneHDShueisha

Questo dettaglio si ricollega a una teoria elaborata dai fan, di cui vi avevamo già parlato. Lo One Piece rappresenterebbe in realtà l’agglomerato di isole sparse in tutto il mondo, divisesi dopo un misterioso evento avvenuto nel periodo di vuoto dei 100 anni, secondo la cronologia successo ben 800 anni prima dell’inizio della serie. Infatti il Regno Antico, di cui probabilmente i discendenti sono i possessori della D. nel nome, sarebbe stato distrutto e diviso da un evento tremendo di cui non è rimasta traccia.

Secondo voi cosa sarà veramente lo One Piece? Credete a questa teoria ipotizzata da alcuni fan?

Fonte: OnePiecePodcast

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.