FOX

Sarah Michelle Gellar in lingerie per il Ringraziamento: è polemica sul messaggio

di -

Sarah Michelle Gellar è stata al centro di una controversia nata sul web. L'attrice di Buffy, dopo aver condiviso una serie di scatti su Instagram, è stata accusata di fat-shaming da alcuni fan.

127 condivisioni 0 commenti

Condividi

Giovedì 22 novembre in USA si festeggerà il giorno del Ringraziamento. Per l'occasione, Sarah Michelle Gellar, la cacciatrice di vampiri per eccellenza, ha condiviso su Instagram alcuni suoi vecchi scatti, accompagnati da una didascalia che ha causato non poche polemiche.

La Gellar ha scritto:

Appenderò queste foto sui muri di casa per ricordarmi di non mangiare troppo giovedì #preparativiperilringraziamento

Le foto, scattate nel 2007 per la rivista Maxim, sarebbero, secondo alcuni fan dell'attrice, parecchio controversi, perché promuoverebbero l'eccessiva magrezza, i disordini alimentari e psicologici. Non solo! Contribuirebbero anche a fomentare bullismo e fat-shaming sul web.

Malgrado i commenti negativi, ci sono stati anche molti che hanno continuato a supportare l'attrice di Buffy, ringraziandola perché incoraggia uno stile di vita e un'alimentazione sana.

La Gellar si è sentita comunque in dovere di scusarsi e ha scritto:

Mi è stato fatto notare che alcune persone pensano che io abbia fatto fat-shaming con questo post. Non era mia intenzione. Amo il giorno del Ringraziamento e sfortunatamente a volte tendo a mangiare più del dovuto, sentendomi male. Il post serviva scherzosamente da monito a me stessa. Mi dispiace terribilmente che qualcuno si sia offeso. Chi mi conosce sa bene che non ferirei nessuno intenzionalmente.

Credete che Sarah Michelle Gellar abbia commesso un errore o state dalla sua parte?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.