FOX

Ritorno su Marte con il cast della serie di National Geographic

di -

Jeff Hephner e Clémentine Poidatz, tra i protagonisti della serie tv di National Geographic Marte 2, ci parlano della seconda stagione, di cosa significa vivere su un altro pianeta e di cosa porterebbero con loro su Marte.

14 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dal momento in cui la prima stagione di Marte (Mars) ha debuttato su National Geographic, è stato chiaro che si trattava di un prodotto innovativo e completamente diverso da quanto visto finora. La serie, prodotta dai premi Oscar Ron Howard e Brian Grazer, è il risultato di un equilibrio perfetto: unisce infatti fiction narrativa e documentario, attraverso le interviste a veri esperti e scienziati coinvolti nella ricerca spaziale.

Come Elon Musk, fondatore di SpaceX (l'azienda aerospaziale statunitense che sta sviluppando delle tecnologie che possano ridurre i costi di accesso allo spazio e permettere la colonizzazione di Marte), Naomi Klein e il giornalista Stephen Petranek, autore del libro "Come vivremo su Marte", a cui la serie si ispira.

Jeff Hephner e alcuni membri del cast della serie tv Marte HDGetty Images

La seconda stagione di Marte si apre cinque anni dopo la conclusione della precedente: siamo nel 2042 e gli esseri umani sono riusciti a creare una colonia sul Pianeta Rosso, non senza svariate difficoltà. Tuttavia c'è bisogno di finanziamenti, perciò l'IMSR (International Mars Science Foundation) apre la missione ad investitori privati come la Lukrum Industries. Ecco cosa ci ha raccontato Jeff Hephner, new entry nel cast nei panni di Kurt Hurrelle:

Kurt Hurrelle è il comandante di un nuovo gruppo, la compagnia mineraria Lukrum. Rappresentiamo il conflitto all'interno della storia, ma anche l'aspetto più aziendale di cosa potrebbe accadere su Marte. Una volta compreso che gli esseri umani possono vivere su Marte, infatti, cercheremo di capire come trarne profitto.

Nel cast ritroviamo alcuni dei protagonisti della prima stagione: come Alberto Ammann (interprete di Javier), la cantante JiHAE, che torna nel ruolo di Hana Seung, comandante di Olympus Town, e Clémentine Poidatz in quello della dottoressa Amelie Durand. Amelie è ad un bivio, come ci ha spiegato la 37enne attrice francese:

Ha sempre voluto andare su Marte, ma ora sente la necessità di tornare sulla Terra. Peccato che il viaggio sia di sola andata. Inoltre avrà a che fare con una nuova sfida, perché resterà incinta. Come si comporterà? Darà luce al primo marziano della Storia?

La serie tv Mars è finalmente giunta alla seconda stagioneHDGetty Images

Poidatz ci ha detto di aver imparato molto durante le sue ricerche per creare il personaggio:

Su Marte fa follemente caldo e freddo. Ogni cosa è più complicata: l'atmosfera è più sottile, non puoi respirare aria fresca. Non ci sono nuvole, né pioggia. Non puoi uscire, né aprire una finestra. All'inizio, in particolare, non potrai mangiare buon cibo, né bere vino. Insomma, è complicato!

Cosa porterebbero su Marte Jeff e Clémentine, nel caso in cui dovessero partire? Per scoprirlo guarda la nostra video intervista.

Marte 2 è in onda ogni giovedì, a partire dal 22 novembre, alle 20.55, su National Geographic (Sky 403).

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.