FOX

Red Dead Online, parte la Beta per il multiplayer di Red Dead Redemption 2

di -

Rockstar Games conferma che il comparto multiplayer di Red Dead Redemption 2 è pronto a partire oggi, 27 novembre, su PlayStation 4 e Xbox One. Scopriamo insieme tutti i segreti di Red Dead Online.

Arthur Morgan in azione in Red Dead Redemption 2 Rockstar Games

29 condivisioni 0 commenti

Condividi

Disponibile dallo scorso 26 ottobre, Red Dead Redemption 2 è già riuscito ad imporsi come una delle produzioni videoludiche più rilevanti dell'anno. 

D'altronde è naturale quando allo sviluppo abbiamo i talentuosi ragazzi di Rockstar Games, autori della saga di Grand Theft Auto e conosciuti dagli appassionati come maestri nel creare una narrazione matura e trascinante, unita a un comparto tecnico di primissimo livello. Senza dimenticare soluzioni di gameplay che hanno fatto in modo di elevare l'avventura del fuorilegge Arthur Morgan a punto di riferimento per i videogiochi open world.

Red Dead Redemption 2 è insomma un vero e proprio campione di vendite ed elogi, definito addirittura dal The New York Times come vera arte in movimento. E che molto presto andrà ad arricchire la sua già entusiasmante esperienza con una modalità multiplayer che ricorda da vicino quella del ''cugino'' GTA V.

Red Dead Online: tutte le date della fase Beta

Esattamente come accaduto con Grand Theft Auto Online, la ''R stellata'' è quindi pronta a trascinarci in una nuova declinazione del Selvaggio West, questa volta da vivere connessi online e, volendo, in compagnia di amici reali e virtuali.

Come comunicato dalla compagnia americana, la Beta di Red Dead Online è accessibile da oggi, 27 novembre, per tutti gli acquirenti della Ultimate Edition di Red Dead Redemption 2 e nei giorni successivi della settimana in corso per quanti hanno comprato il gioco. Per limitare i problemi, gli sviluppatori hanno previsto quattro fasi di accesso "diluite" fino al 30 novembre.

Di conseguenza il 27 novembre l'accesso a Red Dead Online sarà consentito a tutti i possessori di Red Dead Redemption 2: Ultimate Edition, mentre il 28 novembre potranno accedere coloro che hanno giocato al titolo ''spaghetti western'' il 26 ottobre, il 29 novembre l'accesso sarà garantito agli utenti che hanno avviato il gioco tra il 26 e il 29 ottobre e infine il 30 novembre la Beta sarà aperta a tutti i possessori del gioco su PlayStation 4 e Xbox One. Per ricapitolare, abbiamo: 

  • Martedì 27 novembre - Accesso ai possessori di RDR2 Ultimate Edition
  • Mercoledì 28 novembre - Accesso consentito a chiunque abbia giocato a RDR2 il 26 ottobre
  • Giovedì 29 novembre - Accesso per coloro che hanno giocato a RDR2 tra il 26 e il 29 ottobre
  • Venerdì 30 novembre - Accesso libero per tutti i possessori di Red Dead Redemption 2

In ogni caso, l'orario da segnare sulle vostre sveglie è quello delle 14:30 italiane, scelto da Rockstar Games per l'apertura dei server di Red Dead Online. Quando la Beta di Red Dead Online sarà attiva, nel menu principale di Red Dead Redemption 2 comparirà (in alto a destra) una voce che vi permetterà di accedere al comparto multigiocatore.

Naturalmente la fase di test è fondamentale per il team di sviluppo: sarà infatti utilissima per raccogliere feedback da parte dei videogiocatori, che potranno così segnalare bug, problemi tecnici, problemi di bilanciamento ed eventuali migliorie.

Red Dead Online spiegato da Rockstar Games

In attesa di poter finalmente cavalcare nei server di Red Dead Online, la grande R ha diramato alcuni golosissimi dettagli sulle dinamiche di gameplay della componente multiplayer di Red Dead Redemption 2.

Dalle pagine di The Verge, un rappresentante della compagnia ha così illustrato le caratteristiche principali della giocabilità, delle meccaniche sparatutto e delle attività che potremo svolgere connettendoci in rete.

Scopriamo allora che partendo dalla base offerta dal gameplay di Red Dead Redemption 2, Red Dead Online trasforma i vasti e dettagliati paesaggi, le città, i paesi e le ambientazioni del capolavoro di Rockstar in un nuovo mondo online pulsante di vita e pronto per essere condiviso da più giocatori. Potremo poi creare e personalizzare il nostro personaggio, adattandone le abilità al nostro stile di gioco per una Frontiera piena di cose da fare e di attività da sperimentare.

Entrando nel dettaglio delle modalità offerte da Red Dead Online, il comunicato di Rockstar conferma che potremo esplorare questo enorme mondo da soli o con gli amici. Formeremo e ci uniremo ad una squadra per guidare fino a sette giocatori: ci raduneremo attorno al fuoco del nostro campo, andremo a caccia o a pesca, visiteremo città ricche di vita e combatteremo le bande nemiche e attaccheremo i loro nascondigli.

Non mancheranno neppure cacce al tesoro, diverse missioni con cui ingannare il tempo e la possibilità di interagire con personaggi familiari di tutti e cinque gli Stati in cui è suddivisa la mappa di gioco. Tra incredibili paesaggi, saremo chiamati a combattere contro altri fuorilegge sia in schermaglie spontanee che in battaglie campali.

Red Dead Redemption 2 è l'ultimo capolavoro open world di Rockstar GamesRockstar Games

Cosa ne dite, anche voi siete curiosi di sperimentare l'esperienza offerta da Red Dead Online?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.