FOX

Cowboy Bebop, arriva la conferma che la serie live-action si farà

di -

Annunciata ufficialmente una serie live-action in dieci episodi dedicata al famoso anime Cowboy Bebop.

Cowboy Bebop protagonisti Sunrise

256 condivisioni 0 commenti

Condividi

Dopo diversi rumor e conferme mai realmente arrivate, adesso è ufficiale che la serie live-action dedicata a Cowboy Bebop si farà. In origine Amazon Studios doveva occuparsi del progetto, ma poi il tutto è passato nelle mani di Netflix, che ha ora annunciato l’ufficialità tramite un breve teaser sui suoi social.

Il gigante dello streaming ha ordinato una serie da 10 episodi che adatterà l'anime del 1998 diretto da Shinichiro Watanabe. Il live-action verrà co-prodotto da Netflix e Tomorrow Studios, e includerà la presenza anche di Marty Adelstein di ITV Studios come produttore esecutivo insieme a Becky Clements.

Andre Nemec di Midnight Radio, Josh Appelbaum, Jeff Pinkner e Scott Rosenberg saranno gli showrunner. Coinvolti anche alcuni membri di Sunrise, lo studio creatore dell’anime originale, con Yasuo Miyakawa e Tetsu Fujimura ad assistere Matthew Winberg alla produzione. Lo stesso Shinichiro Watanabe, regista dell’anime, farà da consulente per la serie. Sappiamo poi, per ora, che il primo episodio verrà sceneggiato da Chrisopher Yost, che in passato si è occupato della sceneggiatura di Thor: The Dark World e Thor: Ragnarok per Marvel.

La serie è ambientata nello spazio, e narra la storia di un gruppo di cacciatori di taglie: Spike Spiegel, Jet Black, Faye Valentine, Radical Ed e il loro cane Ein. Il gruppo, basato a grandi linee sui personaggi del leggendario Lupin III, si muove da un pianeta all’altro a caccia di criminali, cercando di contenere i danni collaterali che di solito emergono nelle operazioni di cattura, in modo che gli resti qualche soldo in tasca. Ognuno di questi personaggi nasconde un passato oscuro che vorrebbe dimenticare, anche se non sempre è così facile e certi fantasmi tendono a ripresentarsi puntualmente.

Cowboy Bebop SpikeHDSunrise

L’anime, andato in onda in origine in Giappone tra il 1998 e il 1999 per un totale di 26 episodi, è considerato una delle pietre miliari dell’animazione giapponese. Il suo successo l’ha resa popolare in moltissimi paesi del mondo e ha vinto anche numerosi premi per le animazioni e la storia. Viene considerata persino come una delle serie che ha contribuito alla diffusione degli anime al di fuori del Giappone.

Ancora non sappiamo nulla riguardo al cast di attori che presteranno i loro volti ai personaggi del nuovo live-action, e sembra improbabile che nel ruolo di Spike Spiegel possa esserci Keanu Reeves, come si era sostenuto per anni quando erano insistenti i rumor di un adattamento cinematografico della serie animata.

Cosa ne pensate dell’arrivo di un live-action su Cowboy Bebop, l’idea vi elettrizza o siete timorosi di come verrà trattata la serie?  

Via: Hollywood Reporter

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.