FOX

LG al lavoro su uno smartphone con 16 fotocamere?

di -

Siete a caccia dello scatto perfetto? Passate ore a capire quale sia la foto migliore da postare sui social? LG ha pensato letteralmente agli amanti dell'obiettivo.

L'ipotetica disposizione dei 16 sensori fotografici depositata all'Ufficio Brevetti da LG LetsGoDigital /USPTO

43 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nel mondo della tecnologia e degli smartphone il tempo scorre veloce e ciò che oggi può sembrare innovativo e rivoluzionario potrebbe veder tramontare i suoi giorni di gloria in poco tempo. 

Ed è quello che potrebbe capitare al nuovo Samsung Galaxy A9, lo smartphone con ben 4 fotocamere, o addirittura ai non ancora usciti Nokia 9 PureView con 5 obiettivi e Samsung Galaxy S10 con 6. A minacciare i top di gamma dei diversi colossi della telefonia sarebbe un documento depositato presso l'Ufficio brevetti degli Stati Uniti d'America da parte di LG Electronics.

A scovare tale progetto è stato il sito LetsGoDigital, dimostrando una certa curiosità sull'idea depositata e anche un po' di scetticismo. Stando a quanto scoperto, LG Electronics starebbe per lanciare uno smartphone con ben 16 sensori fotografici disposti in una griglia 4X4 e in grado di cogliere la realtà da diverse angolazioni e molto altro ancora.

Il disegno della griglia fotografica 4X4 inserita nel brevetto di LGHDLetsGoDigital /USPTO

Cosa si potrebbe fare con 16 mini-obiettivi?

Secondo il brevetto a marchio LG, attraverso la struttura a griglia con una particolare curvatura, si potrebbero catturare ben 16 immagini o altrettante angolazioni della medesima immagine.

La novità sta nei diversi scenari fotografici a disposizione dell'utente: infatti il possessore dello smartphone potrebbe selezionare quale obiettivo utilizzare per lo scatto in modo da scegliere il punto di vista preferito.

Il famoso multiscatto già presente in quasi tutti i dispositivi sarà possibile in un unico momento scegliendo poi tra le 16 varianti della medesima foto. Ma non è finita qui.

La vera innovazione in questo caso starebbe nel poter assemblare la foto perfetta attraverso tutti gli scatti selezionando, ritagliando e incollando gli elementi preferiti.

In questo modo si può ritagliare la testa da una foto e incollarla sul corpo dell'altro scatto e magari ruotarla verso un'angolazione differente. Una volta ritagliato un volto di una foto si attiva in automatico il riconoscimento facciale che avvia una ricerca nella memoria dello smartphone per trovare un eventuale ritaglio passato identico. Così in una foto sarà possibile sostituire il volto di uno scatto fatto in precedenza. 

Il brevetto di LG Electronics con i 16 obiettivi per smartphoneHDLetsGoDigitals/USPTO

Con questa tecnica sarà possibile rendere un'immagine animata creando delle GIF personalizzate

Gli elementi aggiuntivi nominati nel brevetto

Oltre alla sorprendente fotocamera con 16 obiettivi LG intende migliorare l'intero smartphone con ulteriori aggiunte. Nel brevetto citato non viene spiegato molto del restante progetto ma comunque viene nominato un piccolo specchio nella parte posteriore del dispostivo, vicino al flash led, in modo da poter usufruire dei 16 sensori fotografici anche per i selfie. 

I famosi autoscatti saranno quindi migliori nella qualità e più accurati. Inoltre nel brevetto si parla della possibilità di inserire nella parte posteriore un touchpad/display, ma senza spiegare nello specifico a cosa possa servire. Altra novità sarebbe una uscita audio sempre nella parte posteriore del dispositivo che, combinandosi con la cassa anteriore, darebbe vita a un suono stereo.

Non è dato sapere quando vedremo tutte queste novità e migliorie in un unico dispositivo, e soprattutto che forma e grandezza avrà uno smartphone con una parte posteriore così affollata. L'unica certezza è che la tecnologia non si arresta mai ed è sempre pronta a superare i propri limiti, quindi obiettivi puntati su LG Electronics per il prossimo super smartphone.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.