FOX

West Side Story: Rita Moreno nel cast del remake di Spielberg

di -

Rita Moreno si unisce al cast del remake di West Side Story. L'attrice portoricana interpreterà Valentina, una versione rielaborata del personaggio di Doc, e verrà coinvolta nel progetto anche in veste di produttrice esecutiva.

Rita Moreno agli Imagen Awards Getty Images

24 condivisioni 0 commenti

Condividi

Come sappiamo già, Steven Spielberg sta lavorando alla pre-prodozione del suo remake di West Side Story, le cui riprese inizieranno la prossima estate.

Si tratta naturalmente di un progetto difficile e ambizioso, anche in vista di un inevitabile confronto con il grande classico del 1961, vincitore di ben 10 premi Oscar. Ma un volto noto della versione originale di Robert Wise e Jerome Robbins ha deciso di appoggiare questa complessa sfida: Rita Moreno, l'indimenticabile interprete di Anita, all'epoca premiata con l'Oscar per la migliore attrice non protagonista.

Come si legge su The Hollyood Reporter, l'attrice, cantante e ballerina portoricana si è infatti unita al cast del film di Steven Spielberg, di cui sarà anche produttrice esecutiva.

Rita Moreno in una scena dell'originale West Side Story del 1961HDThe Mirisch Corporation e Seven Arts Productions
Rita Moreno in West Side Story (1961)

Nella nuova trasposizione, la Moreno interpreterà Valentina, una versione riadattata e più approfondita del personaggio di Doc (allora interpretato da Ned Glass), il proprietario della bottega in cui lavora il protagonista Tony.

L'entusiasmo della Moreno, come traspare dalle sue stesse parole, è ovviamente alle stelle e l'attrice sembra non vedere l'ora di cominciare:

Neanche nei miei sogni più proibiti avrei immaginato di rivisitare quest'opera fondamentale. Ed è davvero elettrizzante che Spielberg mi abbia chiesto di partecipare! Così come collaborare con il geniale drammaturgo, Tony Kushner. Che occasione ghiotta! Sto fremendo!

Ma il sogno che sta per realizzarsi non è soltanto il suo. Anche Spielberg ha dichiarato di avere lo stesso desiderio di lavorare con l'attrice. Anzi, ammette di aver persino pensato di coinvolgerla fin dall'inizio:

Fin dalle prime discussioni, abbiamo voluto includere Rita Moreno nella nostra produzione. La sua Anita è una delle più grandi performance musicali mai girate e una delle mie preferite. Abbiamo creato un ruolo originale per lei e ci sentiamo davvero fortunati perché Rita porterà le sue straordinarie doti di attrice e la sua profonda comprensione di West Side Story come produttrice esecutiva.

È indubbio che la Moreno abbia segnato il successo di West Side Story con la sua performance di Anita e con la coreografia sulle note di America. 

L'attrice aveva già interpretato questo ruolo nella versione di Broadway, ma il passaggio al grande schermo ha messo in evidenzia il suo talento poliedrico e reso il suo personaggio ancora più memorabile.

Lo scorso marzo l'abbiamo vista presentare l'Oscar per il miglior film straniero (andato al cileno Una donna fantastica di Sebastián Lelio) indossando lo stesso abito che aveva nel 1962 al momento della consegna dell'Oscar.

Rita Moreno col regista premio Oscar Sebastián LelioHDGetty Images
Rita Moreno e Sebastián Lelio

Recentemente l'attrice è apparsa nella serie Jane the Virgin, dove era la madre di Rogelio, ed è stata inoltre protagonista del reboot latino di Giorno per giorno.

West Side Story, il remake

I dettagli sulla produzione di questo nuovo West Side Story sono ancora embrionali, ma oltre al nome della Moreno conosciamo già quello di un altro membro del cast: Ansel Elgort.

La star di Baby Driver - Il genio della fuga sarà infatti Tony (nella versione del 1961 interpretato da Richard Beymer), il bianco ex capo degli Jets, una banda di strada che ogni giorno si scontra con quella degli Sharks. Quest'ultima è costituita dai giovani portoricani del quartiere (l'Upper West Side di New York), sgraditi agli Jets e al loro nuovo leader Riff, migliore amico di Tony. Al centro di questo scontro si colloca quindi la storia d'amore tra Tony e Maria, sorella di Bernardo, il capo degli Sharks.

La ricerca degli interpreti è ancora in corso, ma in precedenza con l'annuncio ufficiale del progetto era uscito anche quello del cast. Quest'ultimo specificava che la produzione era alla ricerca di attori latini per i tre ruoli principali, ovvero Maria, Bernardo e Anita (originariamente interpretati da Natalie Wood, George Chakiris e dalla Moreno). Gli attori devono inoltre avere un'età compresa tra 15 e 25 anni, essere in grado di cantare e preferibilmente con pregressa esperienza nella danza.

Per Spielberg quello di West Side Story, suo primo lungometraggio musicale, è un sogno agognato per ben 15 lunghi anni e già nel 2014 erano emerse le prime notizie su un possibile remake. Ma la conferma dell'acquisizione da parte di Spielberg dei diritti del musical è avvenuta soltanto nel 2016, poco dopo la presentazione a Cannes del suo Il Grande Gigante Gentile.

La sceneggiatura è firmata da Tony Kushner e il regista sta producendo il film insieme a Kristie Macosko Krieger di Amblin Entertainment e a Kevin McCollum di 20th Century Fox.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.