FOX

Call of Duty, lo sceneggiatore di Black Panther è al lavoro su un secondo film

di -

Lo sceneggiatore di Black Panther, Joe Robert Cole, lavorerà al copione di una seconda pellicola ispirata a Call of Duty, il videogame di Activision record di vendite in tutto il mondo.

Immagine in CGI estratta dal videogame Call of Duty Activision

71 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tempo fa, Activision fece la promessa di portare al cinema uno dei suoi videogiochi best seller di tutti i tempi, Call of Duty, lasciando intendere che ci fossero le potenzialità per creare un universo narrativo cinematografico con lo stesso brand. E sembra che infine stia raggruppando alcuni talenti per renderlo possibilie.

All'inizio di quest'anno, alcuni rumor ipotizzarono che Activision fosse in trattative con Stefano Sollima, regista di SuburraSoldado, Romanzo Criminale e showrunner della serie TV Gomorra, dando quasi per certo la firma del contratto da parte sua qualche settimana dopo.

Immagine in CGI di soldati visti di spalle, estratta dal videogmaHDActivision
Soldati in assetto di guerra, pronti a sbarcare al cinema

La rivista online Variety invece dà notizia che la software house sta attuando una seconda tornata di colloqui sulla produzione di un'altra pellicola e che li stia facendo con niente meno che Joe Robert Cole, sceneggiatore di Black Panther, blockbuster supereroico del Marvel Cinematic Universe diretto da Ryan Coogler. 

Adesso pare che Activision Blizzard Studios stia pianificando storie diverse ispirate al mondo di Call of Duty, da raccontare in più film sul grande schermo. Non è disponibile ancora alcun dettaglio, ma gli Studios stanno pianificando le cose in modo meticoloso in maniera che venga catturata la stessa essenza di entusiasmo e dramma presenti nella serie dei videogiochi.

Anche il cast non è stato ancora rivelato, Activision ha però programmato di iniziare la produzione della prima pellicola nel 2019 in un momento non ancora definito e vuole una sceneggiatura completa per il secondo film nello stesso periodo. La produzione vedrà Stacey Sher e Nick van Dyk, presidenti di Activision Blizzard Studios, in veste di produttori insieme alla produzione esecutiva di Bobby Kotick e Coco Francini.

Cole è stato parecchio impegnato, dopo il successo globale di Black Panther al botteghino, lavorando su progetti come Failsafe e All Day and a Night per Netflix, ma è pronto a scrivere nuove ed elettrizzanti scene d'azione per il progetto di Call of Duty.

È più che probabile che non si sentirà alcuna notizia sull'avanzamento dei lavori del film di Call of Duty fino alla prossima estate. È probabile che Activision ne faccia menzione al prossimo E3, dall'11 al 13 giugno 2019 a Los Angeles, durante l'evento per promuovere il prossimo titolo riguardante il franchise dei videogame, Call of Duty: Infinity Ward, previsto in arrivo sugli scaffali verso la fine del 2019.

Screenshot di una porzione di gioco di Call of Duty: Black Ops 4HDActivision
Il nuovo titolo della serie di videogame Call of Duty

Per ora, Call of Duty: Black Ops 4 sta scatenando un uragano con le milioni di copie vendute grazie alla riuscitissima modalità multiplayer. Il videogame è uscito per PC, XBox One e Playstation 4.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.