FOX

Avengers: Infinity War, Hugo Weaving ha rifiutato di tornare come Teschio Rosso

di -

Vedere Teschio Rosso in Avengers: Infinity War è stata una sorpresa per tutti, così come lo è stato scoprire che sotto la maschera non si celava più l'attore Hugo Weaving.

Ecco perché Hugo Weaving non è il Teschio Rosso in Avengers: Infinity War Marvel Studios/Disney

616 condivisioni 0 commenti

Condividi

I fratelli Russo sono riusciti a tenere segreta la trama di Avengers: Infinity War fino al suo arrivo nelle sale cinematografiche. Tra le tante sorprese, c'è stata quella della presenza di Teschio Rosso.

In seguito all'uscita del film, si è venuto a sapere che l'attore sotto la maschera del personaggio non era più Hugo Weaving, come nel film del 2011 di Captain America, ma Ross Marquand (Aaron nella serie TV The Walking Dead).

Quali sono le motivazioni alla base di questa sostituzione? Durante una sessione di domande e risposte (Q&A), con i registi Joe e Anthony Russo e il pubblico, è venuto alla luce che sarebbe stato proprio Hugo Weaving a rifiutare di tornare nei panni dell'ex leader dell'Hydra.

I fratelli Russo non sono entrati nei dettagli della trattativa tra Weaving e Marvel Studios e non si sono soffermati nemmeno su cosa possa essere andato storto tra le parti.

La notizia è stata riportata da Peter Sciretta, inviato per il sito di informazione cinematografica Slashfilm. Vi proponiamo il suo tweet:

Al termine del film Captain America - Il primo Vendicatore, diretto da Joe Johnston, Teschio Rosso prende in mano il cubo cosmico, ma non riesce a trattenere il potere dell'oggetto. Agli occhi dello spettatore, viene investito da un fascio di luce generato dalla Gemma dello Spazio. In Avengers: Infinity War si è scoperto che quel fascio di luce lo ha spedito sul pianeta Vormir, come custode della Gemma dell'Anima.

Chissà se Teschio Rosso tornerà ancora in Avengers 4 il prossimo aprile 2019. Voi che ne pensate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.