FOX

DC e Warner Bros. annunciano un film su Plastic Man

di - | aggiornato

DC Films ha annunciato di avere in cantiere un film su Plastic Man, il supereroe dai poteri gommosi nato nel 1941.

Il supereroe Plastic Man nella serie a fumetti Injustice DC Comics

201 condivisioni 0 commenti

Condividi

A quanto pare DC Comics e Warner Bros. sembrano aver capito che non tutti i loro supereroi sono oscuri e tenebrosi come Batman.

Il recente trailer sull’atlantideo Aquaman, interpretato da Jason Momoa, ha mostrato delle atmosfere molto più solari rispetto alle pellicole che lo hanno preceduto, e quello di Shazam con Zachary Levi ha portato una notevole dose di umorismo.

Ed è proprio seguendo questo percorso di progetti più ridanciani che Warner Bros. ha annunciato di avere in cantiere un film dedicato a Plastic Man.

Plastic ManHDDC Comics
L'esordio di Plastic Man sul numero 1 di Police Comics del 1941.

Il personaggio venne creato da Jack Cole nel 1941 per la rivista Police Comics ed entrò a far parte della scuderia DC con la sua acquisizione nel 1956, vivendo un certo periodo di fama quando fu protagonista tra il 1979 e il 1981 di una serie animata con lui come protagonista.

Ora, con i cinecomic diventati un vero e proprio genere cinematografico, il mutevole supereroe potrebbe tornare alla ribalta con un film tutto suo, alla scrittura del quale pare ci sia l’emergente Amanda Idoko presente come autrice della serie TV The Mayor del 2016.

Bisogna tuttavia dire che a Patrick O’Brian (questo il nome dell’alter ego di Plastic Man) era stata data la possibilità di apparire su grande schermo già nel 1995, con una sceneggiatura scritta nientemeno che dalle sorelle Wachowski prima del successo planetario di Matrix. Purtroppo quel film non vide mai la luce e la stessa sceneggiatura è facilmente recuperabile in rete.

Che questa sia la volta buona per Plastic Man, specie adesso che gli effetti speciali possono meglio adattarsi a rendere al meglio la natura dei suoi poteri? Forse è ancora presto per dirlo, per ora sappiamo solo che il comico Ben Schwartz (al momento impegnato a doppiare Quo nella versione originale di DuckTales) si è dichiarato interessato al ruolo via Twitter.

Questa intenzione di cambio di stile rispetto a precedenti opere, soprattutto Batman V Superman, potrebbe essere un segno che indica la volontà da parte di Warner Bros. di rendere i film sui supereroi DC più vicini a quelli dedicati ai personaggi di casa Marvel. Questi ultimi, infatti, quali passano dai toni più seri dell’ultimo Avengers a quelli più scanzonati dei Guardiani della Galassia, senza contare l’universo X-Men in grado di spaziare da pellicole come Logan a Deadpool.

Voi che ne dite?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.