FOX

In produzione una serie TV (italiana) sulla vita di Audrey Hepburn

di - | aggiornato

La vita di Audrey Hepburn diventerà una serie che racconterà l'ascesi dell'antidiva senza dimenticare aneddoti, dettagli e retroscena. La produzione sarà italiana e comincerà nel 2020, dopo una lunga ricerca tra gli archivi storici.

Audrey Hepburn in una vecchia foto Getty Images

6 condivisioni 0 commenti

Condividi

È in arrivo una nuova serie, sulla vita di una delle icone più chic del XX secolo: Audrey Hepburn. A svilupparla sarà una casa di produzione italiana, Wildside, sussidiaria del colosso Fremantle che si è già occupata delle acclamate The Young Pope e L’amica geniale.

Come riporta The Hollywood Reporter, a collaborare allo sviluppo della serie saranno Luca Dotti, il figlio della celebre attrice, e il giornalista italiano Luigi Spinola, autori del best-seller Audrey at Home, Memories of My Mother's Kitchen, una raccolta di appunti, aneddoti e ricette della vulcanica Hepburn.

La serie sarà di genere drammatico e biopic e ripercorrerà la vita della star, dalla sua infanzia in Olanda al periodo romano, dallo splendore di Hollywood all’impegno umanitario con l’UNICEF. Ci sarà modo e spazio per esplorare la figura chiaroscurale di Audrey, una vera e propria (anti)diva in grado di rivoluzionare sogni, mentalità e costumi di un’epoca.

Wildside ha dichiarato in una nota che la scrittura del libro ha portato lo stesso figlio di Audrey a scoprire aspetti teneri, inediti e curiosi sulla figura di sua madre, come il mantenere un’allure naif e un entusiasmo da bambina su qualunque cosa. L’immaginario popolare tende a confondere Audrey-persona con i suoi numerosi ruoli, da Sabrina alla principessa di Vacanze romane, da Holly di Colazione da Tiffany a Cenerentola a Parigi, ma chi era davvero l’attrice?

Durante la stesura del best-seller di New York Times, Audrey At Home, Luca e Luigi hanno esplorato la singolarità del vero sé di Audrey e hanno scoperto che tutto corrispondeva a ciò. La musa, la madre e la filantropa sono correlate a una ragazza che non ha mai smesso di essere stupita dal dono della vita.

Andrea Dotti e Audrey Hepburn sposiHDGetty Images
Audrey Hepburn e il marito italiano Andrea Dotti

La produzione della serie è prevista per il 2020 e, nel frattempo, lo stesso Luca Dotti, nato nel 1970, figlio di Audrey e dello psichiatra Andrea Dotti, sta portando avanti una ricerca storica e iconogfrafica che permetterà di tratteggiare un ritratto accurato sull’icona del cinema e della moda del Novecento.

La copertina di Audrey at Home, Memories of My Mother's KitchenNew York Times
Il libro di Luca Dotti su sua madre Audrey

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire questo nuovo interessante progetto?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.