FOX  

I momenti epici di The Walking Dead, N.11: non voltarti, Carl

di -

Ci sono momenti che determinano per sempre il destino delle persone. La distruzione della prigione in The Walking Dead è uno di questi. Tutto è perduto... Ma non c'è tempo per voltarsi a guardarlo. Bisogna andare avanti.

23 condivisioni 0 commenti

Condividi

Siamo di fronte a uno dei midseason finale più riusciti dell'intera serie. The Walking Dead, dopo una battaglia cruenta dalla quale, alla fine, tutti usciranno sconfitti, distrugge la prigione che aveva a lungo offerto rifugio ai sopravvissuti guidati da Rick Grimes. Il Governatore, in un episodio ricco di colpi di scena e di momenti emotivamente insostenibili, costringe i superstiti a scappare.

A trascinarsi lontano, in mezzo ai vaganti, feriti e senza meta. Come succede a Rick e Carl. I due sono disperati. Hanno trovato il seggiolino insanguinato di Judith, vuoto, deducendo che la bimba fosse stata presa e uccisa dagli zombie. Hanno perso Hershel, non sanno dove si trovano i loro amici, hanno assistito a scene che non avrebbero mai voluto vedere.

Almeno, però, sono insieme.

The Walking Dead 4x08: il finaleHDAMC
Rick e Carl fuggono dalla prigione nell'episodio 4x08 di The Walking Dead

Rick e Carl stanno affrontando uno dei momenti più duri delle loro vite, ma hanno la fortuna di farlo fianco a fianco.

Il viaggio che hanno appena iniziato li porterà verso eventi determinanti per la loro crescita personale (come la conquista del famoso budino per Carl), ma anche verso una nuova destinazione - al momento ancora impossibile da immaginare - che rimetterà in gioco tutte le loro convinzioni e il loro stile di vita.

Rick Grimes e suo figlio hanno appena perso tutto... Ma non possono concedersi il lusso di pensarci. Fermarsi per provare a capire dove siano gli altri, cosa sia davvero successo a Judith e se ci sia qualcun altro da recuperare significherebbe morire. Voltarsi indietro, a guardare quel che resta della prigione distrutta, pensando di non avere più una casa - o qualcosa che le somigli - né un rifugio sicuro pieno di viveri, vorrebbe dire arrendersi alla disperazione.

Rick lo sa bene. Ecco perché impedisce a suo figlio di indugiare: è consapevole di quanto potrebbe costargli. Perciò, mentre si trascina insieme a lui - ferito - verso un futuro più incerto che mai, ha solo queste parole da rivolgergli.

Non voltarti, Carl. Continua a camminare.

E un'altra fra le frasi più popolari di Rick Grimes e di The Walking Dead entra nella storia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.