FOX  

I momenti epici di The Walking Dead, N.10: l'occhio di Carl

di -

Meno di un minuto: tanto basta perché molte vite vengano sconvolte per sempre. In un episodio di The Walking Dead impossibile da dimenticare.

158 condivisioni 0 commenti

Condividi

L'episodio è lo stesso che ci regala la straziante sequenza con la morte di Jessie e Sam (stagione 6, episodio 9). Anzi: ciò che succede a Carl Grimes è la diretta conseguenza di quel tragico evento. Il fatto che Ron fosse un ragazzino instabile era parso chiaro fin dal nostro primo incontro con lui, all'arrivo di Carl ad Alexandria.

Da qui a pensare che avrebbe perso la testa al punto di puntare l'arma contro Carl e Rick, ci voleva tanta fantasia. Ma è bastato il dolore.

Con un colpo di scena non nuovo ai lettori del fumetto di The Walking Dead, Carl si volta, con il volto insanguinato, pronunciando una sola parola:

Papà...

The Walking Dead: Ron spara a CarlAMC
The Walking Dead: Carl colpito all'occhio

E ci lascia così. Increduli, scioccati, ma anche rincuorati dal fatto che, se parla, evidentemente lo sparo di Ron non ha raggiunto il suo scopo. Nonostante crolli a terra, esanime, dopo quel colpo di pistola partito mentre Ron veniva ucciso da Michonne. La quale, non a caso, era stata la responsabile della perdita di un occhio per il Governatore: tutto torna...

In meno di un minuto, una famiglia viene sterminata, Michonne è costretta a uccidere a sangue freddo un ragazzino, Carl perde un occhio e Rick rischia di perdere la persona più importante della sua vita. Meno di un minuto, per uno dei momenti più significativi della serie.

Un momento che ci ricorda come il vero fattore di pericolo, ancora una volta, siano le persone. Perfino in mezzo agli zombie.

Il panico ha paralizzato Sam, facendo sbranare lui e la madre dagli zombie. Il dolore e lo shock hanno sconvolto Ron, spingendolo a puntare l'arma contro Rick e Carl. La disperazione ha costretto Michonne a trafiggere un ragazzino che ha appena perso la sua famiglia.

The Walking Dead è il trionfo dell'umanità: in un mondo di zombie, le uniche reazioni davvero sconvolgenti, in grado di determinare il destino di molti altri, sono quelle degli esseri umani...

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.