FOX

Kingdom Hearts 3, trafugate copie prima dell'uscita: il commento di Nomura

di -

Alcune copie dell'atteso Kingdom Hearts 3 sono state sottratte prima dell'uscita: il director Tetsuya Nomura ha quindi voluto rassicurare i fan sui possibili spoiler.

Sora nel mondo di Winnie the Pooh in Kingdom Hearts 3 Square Enix/Disney

35 condivisioni 0 commenti

Condividi

Kingdom Hearts 3 è uno dei titoli più attesi del prossimo mese e, come spesso accade, è l'oggetto del desiderio di milioni di giocatori che hanno in mente un solo obiettivo: poterci giocare il prima possibile. A quanto pare, in giro per il mondo qualcuno li ha accontentati, dal momento che si segnalano le prime copie leak – e di conseguenza i primi video e le prime immagini che potrebbero contenere spoiler.

Kingdom Hearts 3, ma in anticipo

La notizia arriva dai social, dove diversi utenti hanno iniziato a pubblicare foto che ritraggono le copie del gioco, segnalando anche che chi è entrato in possesso di Kingdom Hearts 3 prima del tempo ha cominciato a far uscire screenshot e video gameplay. L'allarme spoiler è quindi alle stelle, soprattutto se teniamo in conto che parliamo di un videogioco che è atteso fin dal 2005, quando si concretizzò l'uscita del secondo capitolo.

Il commento di Tetsuya Nomura sulle copie leak

Il direttore Tetsuya Nomura – a capo del progetto Kingdom Hearts 3 – ha diffuso sul profilo Twitter del gioco una lettera aperta ai fan, con l'intento di rassicurarli per il pericolo spoiler:

Siamo consapevoli che una piccola parte di Kingdom Hearts 3 ha cominciato a circolare online prima dell'uscita ufficiale. Sappiamo anche come è successo. Ci dispiace di vedere che questo ha causato della preoccupazione tra i nostri fan, che sono entusiasti dell'approssimarsi della release.

L'intero team è al lavoro fin da ieri notte (orario giapponese) per indagare su ciò che possiamo fare per arginare questa situazione: la prima cosa che vi chiediamo è di evitare di condividere questi video.

Se la vostra paura era quella di vedere il finale pubblicato online da chi è in possesso delle copie leak, sappiate che non sarà possibile. Come spiegato da Nomura, al momento il finale non è accessibile sulle copie trafugate – probabilmente, facciamo un'ipotesi, perché sarà sbloccato solo con l'aggiornamento del day-one:

L'epilogo del gioco e un filmato segreto, che sono i più grandi spoiler che si potrebbero fare per questo gioco, saranno resi disponibili in seguito, quindi in ogni caso non è possibile che vengano mostrati prima dell'uscita di Kingdom Hearts 3.

Vogliamo che tutti possano essere in grado di vivere allo stesso modo l'esperienza completa del gioco, dopo la sua release, per questo chiediamo il vostro continuo supporto sulla questione. Siamo anche molto felici che i nostri fan si stiano mettendo in guardia l'uno con l'altro per i possibili spoiler. Vi ringraziamo di cuore.

Sora nel mondo di Toy Story in Kingdom Hearts 3Square Enix/Disney
I mondi Disney abbonderanno in Kingdom Hearts 3!

Nomura conclude la lettera ricordando che, dopo tanti anni di attesa, l'esordio – questa volta ufficiale – di Kingdom Hearts 3 è vicinissimo:

Manca un mese all'uscita. Godiamoci il gioco tutti insieme, quando il 29 gennaio 2019 sarà disponibile!

Secondo le ultime indiscrezioni, il responsabile del leak sarebbe stato un ladro che aveva sottratto illegalmente trenta copie ed era già riuscito a rivenderne dieci. Il trafugatore è stato ora assicurato alla giustizia, il che significa che non dovremmo vedere ulteriori copie di Kingdom Hearts 3 circolare prima dell'uscita del prossimo mese.

Il nuovo viaggio di Sora e i suoi amici

Come i precedenti capitoli, Kingdom Hearts 3 metterà insieme lo stile delle produzioni firmate Square Enix e i personaggi e i mondi targati Disney: il protagonista, Sora, sarà ancora una volta chiamato a viaggiare in compagnia di Pippo e Paperino, i suoi fidati amici e alleati.

Nel loro percorso, i nostri eroi incroceranno tantissimi personaggi celebri, immergendosi nei loro mondi: da Winnie the Pooh a Ralph Spaccatutto, dall'universo di Toy Story a Frozen, passando anche per i Pirati dei Caraibi e Rapunzel – per una selezione che gli sviluppatori hanno promesso essere più ricca che mai.

I mondi Disney non saranno l'unica caratteristica che punterà a tenervi incollati allo schermo: Square Enix ha promesso rinnovate meccaniche per i combattimenti, compresa la possibilità di vedere trasformarsi il keyblade, oltre a piccole attrazioni con cui divertirsi che rimanderanno ai parchi divertimenti. Le novità, come annunciato qualche mese fa, dovrebbero essere tante e mirano a fare di Kingdom Hearts 3 un finale tutto da ricordare.

La boxart definitiva di Kingdom Hearts 3Square Enix/Disney

Per scoprire se Sora e compagni riusciranno a entusiasmare i fan in attesa, sarà necessario attendere il 29 gennaio 2019, quando il pubblico occidentale potrà mettere le mani – questa volta legalmente – su Kingdom Hearts 3, sia su PlayStation 4 che su Xbox One. Quanto lo aspettate?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.