FOX

Bryan Cranston conosce il kung-fu e salva il Natale nel film scritto da alcuni bambini

di -

Il popolare attore interpreta Babbo Natale e la sua nemesi in un inconsueto trailer ideato da alcuni bambini, durante il Late Show di Stephen Colbert.

78 condivisioni 0 commenti

Condividi

Non è la prima volta che Bryan Cranston partecipa al Late Show di Stephen Colbert. Questa volta, però, l’attore noto per la sue performance in Breaking Bad si è prestato a un esperimento cinematografico decisamente natalizio.

Così come riporta The Wrap, durante la trasmissione CBS il presentatore ha mandato in onda l’ultimo filmato della serie Kid Pitch, in cui alcuni bambini sono chiamati a esprimere idee e progetti su possibili film. Questa volta i piccoli sceneggiatori erano alle prese con l’ideare una pellicola adatta al periodo natalizio.

Atnas, gemello cattivo di Babbo NataleHDYoutube/CBS

Seguendo i suggerimenti più strambi, allora, è nato Santa Fight: Saving the Holiday From Atnas, improbabile film in cui Bryan Cranston recita sia la parte di Babbo Natale che di Atnas, perfido fratello gemello che vuole dare i regali a tutti i bambini sulla lista dei cattivi, invece che a quelli sulla lista dei buoni. Se vi state chiedendo che razza di nome sia Atnas, vi basterà sapere che si tratta della parola "Santa", ovvero Babbo Natale al contrario.
Tanto per sottolineare ancora una volta quanto sia tutto molto improbabile.

Rachel Dratch e John Oliver in Santa Fight: Saving the Holiday From AtnasHDYoutube/CBS

Ma non basta: a quanto pare, il Babbo Natale portato in scena da Bryan Cranston ha anche qualche problema in famiglia, visto che la Signora Natale (interpretata da Laura Linney) e gli Elfi (Rachel Dratch e John Oliver) sono parecchio arrabbiati. La prima si lamenta perché Babbo Natale, in quanto Babbo Natale, non è mai a casa per le feste. I secondi, armati di ascia e con una voce piuttosto inquietante, non ne possono più di lavorare come schiavi nell'ombra di Santa Claus.

Mentre Atnas si finge Babbo Natale per insidiarsi al fianco della Signora Natale, il vero Babbo Natale raggiunge il polo sud, dove un pupazzo di neve doppiato da Nick Kroll lo addestra nel kung-fu e gli rivela un’amara verità: Bruce Lee è morto nel 1973. Ancora scosso per la notizia, il nostro torna subito a casa e, dopo aver rivelato a un altrettanto sconcertato Atnas che Bruce Lee è morto da anni, inizia il combattimento finale che lo vedrà trionfare sulle forze del male.

Babbo Natale impara il kung fu da un pupazzo di neveHDYoutube/CBS

Il Natale è salvo ancora una volta: cosa ne pensate di Bryan Cranston nei panni di Santa Claus?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.