FOX  

The Walking Dead: secondo Abraham, Negan doveva uccidere Rick

di - | aggiornato

Michael Cudlitz è noto per il suo modo franco di esprimersi e non ha fatto eccezione rivangando la storyline su Rick, Negan e i Salvatori in The Walking Dead. Leggete cos'ha dichiarato...

498 condivisioni 2 commenti

Condividi

Non ha certo fatto giri di parole, Michael Cudlitz - l'interprete di Abraham in The Walking Dead - nel corso di una recente intervista: in quanto fan della serie, è rimasto profondamente deluso dal personaggio di Rick. Tanto che, per come il personaggio di Andrew Lincoln aveva gestito la guerra contro Negan e i Salvatori all'inizio dell'ottava stagione, secondo Cudlitz avrebbe dovuto morire al posto di Abraham. O, almeno, insieme a lui. Sempre per mano di Negan.

Diciamolo chiaramente, se fosse stato in procinto di uccidere qualcun altro oltre a me e io avessi potuto scegliere, sarebbe stato Rick. Perché? Quante altre persone ha fatto uccidere quello stronzo?

I fan, si sa, non la mandano a dire. E Michael Cudlitz attribuisce a Rick la responsabilità per la morte di molti personaggi. Lo racconta prendendo in giro il suo piano per attaccare Negan e i Salvatori.

Ehi, ho un piano, presentiamoci dove ci sono tutti i Salvatori con 500 armi, facciamoli uscire disarmati sul balcone, a un'altezza di 4 metri e mezzo, e spariamo alle finestre sopra alle loro teste. Lo sapete tutti che il piano faceva schifo.

In effetti, tutti abbiamo avuto da ridire: Rick avrebbe semplicemente potuto sparare a Negan. Fine. Ma non l'ha fatto. Ha finito per sparare ai vetri... E alla proiezione dell'episodio, alla Walker Stalker Con di Atlanta, all'epoca la scelta venne accolta da fischi e risate. Cudlitz riassume così:

È come una di quelle situazioni in cui sei così preso da qualcosa e poi ti ritrovi, tipo: ma avvero, ragazzi? M'incazzo perché lo amo!

In definitiva: la storyline su Rick, Negan e i Salvatori proprio non gli è piaciuta. E, visto che ha inziato a dirlo all'epoca della messa in onda dell'episodio numero 100, cioè una stagione dopo la sua uscita dal cast, l'ha fatto davvero con il cuore di un fan.

Ormai non faceva più parte del gioco, non era coinvolto. E non avrebbe potuto cambiare nulla.

Gli resta il diritto di lamentarsi di come sono andate le cose. Sebbene, e questo va detto, dal punto di vista narrativo il piano che faceva schifo fosse sì di Rick, sappiamo tutti che si trattava di una scelta di autori e produzione per prolungare la guerra. Un'altra cosa che a molti non è andata giù.

La storyline su Rick, Negan e i Salvatori è stata grandiosa, secondo me. Tranne per quel momento. Un errore al quale abbiamo dovuto passare sopra, e che si sarebbe potuto evitare con mille alternative.

Lo pensate anche voi?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.