FOX

Avengers: Endgame, il trailer IMAX risolve alcuni dubbi e teorie

di - | aggiornato

Di chi era la spalla che stava toccando Nebula nel trailer di Avengers: Endgame? La versione IMAX del promo risponde a questa e ad altre piccole domande.

1k condivisioni 0 commenti

Condividi

Com'era logico aspettarsi, l'uscita del primo trailer di Avengers: Endgame, oltre a rivelare finalmente l'attesissimo titolo tenuto nascosto fino a quel momento, ha dato nuova energia alla fantasia dei fan, che da mesi si arrovellano in teorie e ipotesi su cosa potrebbe succedere nel film. Sono emerse così tantissime analisi del filmato, che hanno ispezionato ogni singola scena. Il risultato però non è stato quello che ci si può aspettare: più che risposte o conferme, gli appassionati hanno trovato nel trailer soprattutto tante altre domande.

Fortunatamente, una nuova versione del video sta per arrivare nelle sale cinematografiche e, a quanto pare, permetterà di fare un po' di luce su alcuni di questi nuovi dubbi. A partire da venerdì 21 dicembre nelle sale americane che lo supportano, sarà mostrato il trailer IMAX di Avengers: Endgame. La particolarità di questo formato, consente di mostrare qualche dettaglio in più delle varie scene, sufficienti a chiarire alcuni aspetti che avevano acceso la curiosità degli appassionati negli ultimi giorni.

Robert Downey Jr. nel ruolo di Iron Man nel trailer di Avengers: EndgameDisney/Marvel Studios

Una delle risposte più importanti che arrivano con questa nuova versione riguarda una scena che coinvolge Nebula, figlia adottiva di Thanos. In una brevissima sequenza del trailer, la vediamo infatti sfiorare con la mano una spalla di un personaggio ignoto, che in molti hanno ipotizzato fosse Tony Stark. Il trailer IMAX conferma questa supposizione, mostrando meglio il volto del misterioso alleato e rivelandone la barba incolta, esattamente come quella mostrata da Iron Man nelle prime scene.

A quanto pare sarebbe possibile vedere anche qualche dettaglio in più del luogo in cui si trovano i due, ufficializzando il fatto che si trovino sulla Benatar, la nave dei Guardiani della Galassia. Nebula e Tony quindi, unici sopravvissuti alla Decimazione su Titano, hanno preso il mezzo di Star-Lord e soci e sono fuggiti insieme nello spazio, cercando di ritornare alle proprie case. A ben vedere era l'ipotesi più logica, ma una conferma effettiva permette di avere un nuovo punto fermo, da cui costruire le proprie teorie su Avengers: Endgame.

Un altro dettaglio che i fan avevano notato è nella sequenza che mostra Occhio di Falco nella sua nuova identità di Ronin. Qui vediamo Vedova Nera con un taglio di capelli leggermente diverso da quello visto nelle altre scene. In molti hanno pensato che fossero raccolti in una lunga treccia, confermando la veridicità di alcune concept art leakate a giugno 2018, in cui peraltro l'eroina tornava al suo classico rosso. Il trailer IMAX mostra però che non è così: Vedova Nera ha semplicemente legato i propri capelli in una coda di cavallo. Rimane comunque aperta la possibilità che si tratti solo di un passaggio intermedio, che lungo il corso della pellicola porti alla treccia vista nelle immagini.

L'ultimo dettaglio aggiuntivo che viene mostrato riguarda Thanos, ma si tratta più di una curiosità, che un'effettiva risposta a dubbi dei fan. Stando ai report di chi ha già visto il trailer IMAX, sarebbe possibile vedere meglio il look "contadino" del villain, una versione sicuramente curiosa del personaggio che ha completamente sconvolto l'intero Marvel Cinematic Universe.

Ovviamente si tratta solo di piccoli dettagli, che però alimenteranno sicuramente le discussioni degli appassionati nei prossimi giorni. Per avere delle risposte più concrete dovremo aspettare nuovi trailer o, meglio ancora, l'uscita effettiva di Avengers: Endgame che, vi ricordiamo, arriverà nelle sale il 24 aprile 2019.

Via MCUCosmic

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.