FoxLife      

Natale 2018: serie TV da guardare durante le feste

di - | aggiornato

Cercate una serie TV da recuperare durante le feste di Natale e non sapete da dove iniziare? Ci abbiamo pensato noi con qualche dritta adatta a ogni vostro gusto.

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il Natale è alle porte. Le vacanze sono la giusta occasione per guardare qualche serie TV e rilassarsi in compagnia dei propri personaggi preferiti.

Da dove iniziare? Abbiamo selezionato per voi una lista con le serie TV adatte a ogni palato - anche ai gusti più difficili - dalle comedy ai drammi romantici e familiari.

Date un'occhiata e fateci sapere quali preferite guardare!

Se ami Shonda Rhimes

La regina dei Giovedì sera, Shonda Rhimes, da oltre un decennio realizza serie TV che colpiscono al cuore, in grado di far piangere ma anche sorridere, riflettere e divertire. Se amate questo genere di storie, ecco le serie che fanno per voi.

Grey's Anatomy

Prodotto dal 2005, Grey's Anatomy è il medical drama più famoso e amato al mondo. All'attivo ha quindici stagioni e oltre trecento episodi, e nel corso degli anni ha regalato mille emozioni con personaggi originali e fuori dagli schemi.

Se vi appassionano le storie che mescolano casi medici ai rapporti personali tra dottori e pazienti, e per qualche strana ragione non vi siete mai imbattuti in un episodio di questo show, è il momento perfetto per farlo.

Per agevolarvi la visione, dal 22 Dicembre il canale 115 di SKY (FoxLife +1) diventa FoxLife Grey's Anatomy: un intero canale tematico dedicato al medical drama più famoso di sempre, dove rivedere tutti gli episodi dalla stagione 1 alla stagione 12, perfetto per le feste di Natale.

Grey's Anatomy 15, la stagione dell'amore, invece, torna il 25 Febbraio: Cupido bussa alle porte dell'ospedale di Seattle e scioccherà le sue frecce anche per Meredith. La protagonista interpretata da Ellen Pompeo si innamorerà di nuovo, ma ciò non vuol dire che dimenticherà Derek, il suo primo grande amore.

Scandal

Se invece siete più tipi da drammi politici, non dovete assolutamente perdere Scandal. La serie TV con protagonista Kerry Washington si è conclusa quest'anno dopo sette stagioni. Il political drama è incentrato sulla figura di Olivia Pope, una crisis manager che in passato ha lavorato presso la Casa Bianca (e ha avuto un'intensa relazione col Presidente Fitzgerald Grant).

Insieme al gruppo dei suoi 'Gladiatori', la donna cerca di gestire le crisi e i problemi all'interno dell'élite della nazione e proteggere i suoi segreti. Una serie TV avvincente e passionale che vi terrà incollati allo schermo fino all'ultimo episodio.

Le regole del delitto perfetto

Annalise Keating è una donna carismatica, nonché avvocato e docente di diritto penale in una prestigiosa università di Filadelfia. La seguono i "Cinque Keating", ovvero Wes Gibbins, Laurel Castillo, Michaela Pratt, Connor Walsh e Asher Millstone, studenti scelti ad assisterla nei casi giudiziari. Il gruppo, nel corso delle stagioni, finirà per essere coinvolto in maniera diretta nei problemi personali di Annalise.

Viola Davis è magistrale nei panni della protagonista, e vi basta questo motivo per iniziare Le regole del delitto perfetto: è stata la prima interprete di colore a vincere un Emmy come miglior attrice in una serie drammatica, oltre a una carrellata di premi nelle cerimonie più prestigiose.

Se sei in cerca di romanticismo

Se invece a Natale vi sentite in vena di romanticismo e volete guardare qualcosa di carino in compagnia della vostra dolce metà, ecco un tris di serie TV da non perdere.

Sex and the City

L'intramontabile serie con Sarah Jessica Parker è la maratona consigliata per chi a Natale vuole aggiungere un tocco di malizia. Carrie, Charlotte, Samantha e Miranda sono quattro newyorkesi che si affacciano al nuovo millennio parlando dei più svariati argomenti: dalla famiglia e il sesso al ruolo della donna in società. Un classico tutto al femminile da guardare tutto d'un fiato.

Sex and the City è diventato così iconico che una delle borse di Carrie Bradshaw è stata perfino messa in vendita. Certo, la cifra non è proprio accessibile a tutti, ma è un oggetto che non può mancare se siete fan della mitica serie TV che ha lanciato Sarah Jessica Parker e le sue protagoniste.

The Resident

Se amate le storie al cardiopalma, che regalano vere emozioni in corsia, non potete perdere The Resident. Il medical drama, antitesi di Grey's Anatomy, è uno dei successi di questa stagione televisiva. Merito del cast (dove primeggiano Emily VanCamp, fresca di matrimonio, e Matt Czuchry di Una mamma per amica) e della trama che illustra le mille sfaccettature burocratiche del sistema sanitario americano.

Storie che colpiscono per il loro realismo, e vi terranno incollati fino all'ultimo. E poi c'è la coppia per cui tifare, che in una serie TV non può mancare: Nick Conrad e l'infermiera Nicolette.

Outlander

Se invece avete uno spirito avventuriero ma non volete rinunciare al romanticismo, Outlander è la serie che fa per voi. Claire e Jamie vi travolgeranno con la loro appassionante storia d'amore lunga due secoli; lei proviene dal 1945, lui è un giovane guerriero scozzese del 1743. Tramite delle pietre magiche, l'infermiera si trova accidentalmente catapultata in un periodo storico a cui non appartiene; grazie alla sua caparbietà e coraggio, Claire sopravvive facendosi passare per una guaritrice e conquisterà il cuore del clan Fraser (e di Jamie).

Una storia dove il concetto di tempo viene abbattuto dalla forza dell'amore. Caitriona Balfe, nominata ai Golden Globe per il ruolo di Claire, e Sam Heughan sono due validi motivi per guardare Outlander.

Se vuoi passare il Natale in famiglia

Per coloro che a Natale non vogliono abbandonare le tradizioni, vi consigliamo due serie TV dove la famiglia è protagonista. Perché i genitori e i figli sono le persone più importanti su cui poter sempre contare.

This Is Us

La famiglia Pearson di This Is Us è tutta particolare: ogni persona condivide il giorno di nascita, e ad accomunarli ci sono gioie, dolori, forza, perdono e coraggio. Jack, Rebecca e i loro figli Kevin, Kate e Randall vi faranno innamorare con le loro storie cariche di ottimismo e buoni sentimenti - senza essere necessariamente smielati. 

Il cast è composto da Mandy Moore (novella sposa), Milo Ventimiglia di Una mamma per amica, Justin Hartley, Chrissy Metz e Sterling K. Brown - che ha fatto incetta di premi nella passata stagione televisiva.

Empire

I Lyon non sono una famiglia comune: possiedono un impero discografico di successo. Lucious è un ex delinquente di strada che negli anni è riuscito a costruire il colosso della musica hip-hop, la Empire Entertainment. Al suo fianco c'è l'irrefrenabile Cookie, e i tre figli, Hakeem e Jamal, affermati artisti, e Andre, il maggiore, che predilige gli affari alla musica.

Empire racconta la doppia faccia del successo, mettono a nudo le problematiche famigliari, ma anche le difficoltà nel crescere in un ambiente non facile come quello legato alle etichette discografiche. Se a Natale avete voglia di ballare e cantare con i Lyon, Empire è la serie che fa per voi.

Se vuoi ridere

Le vacanze natalizie con i parenti vi annoiano? Il rimedio giusto è ridere. Ecco quindi due serie TV che potrete gustare comodamente chiusi nella vostra camera senza essere disturbati.

The Big Bang Theory

La comedy dei record, The Big Bang Theory terminerà il prossimo anno dopo dodici stagioni di cui sentiremo la mancanza. Leonard, Sheldon, Raj e Howard sono un gruppo di nerd appassionati di fumetti e oggetti di culto che ogni secchione vorrebbe. Le loro vite vengono sconvolte da Penny, vicina di casa di Leonard (di cui si innamora) e Sheldon. Bionda, apparentemente frivola, la cameriera porterà nuova linfa vitale al gruppo, grazie anche all'arrivo di due altre figure femminili, Amy e Bernadette.

Da sempre emarginati e ristretti, The Big Bang Theory è la serie che segna la rivincita dei nerd. Le risate sono assicurate!

Brooklyn Nine-Nine

Chiudiamo con una serie che ridipinge il genere action in salsa comedy. Brooklyn Nine-Nine è un prodotto originale, dotato di un umorismo fuori dal comune grazie a un gruppo di personaggi disfunzionali (in senso buono): Jake, Amy, Terry, Rosa, Gina e il capitano Holt sono una squadra unita che ama prendersi in giro, ma quando decide di entrare in azione, si dimostra impeccabile sotto ogni punto di vista.

Andy Samberg, che condurrà la prossima edizione dei Golden Globe con Sandra Oh, guida un cast di comici (alcuni si sono formati al Saturday Night Live), che fanno dell'improvvisazione una delle carte vincenti dello show.

Speriamo che questa lista vi aiuti con la scelta delle vostre serie TV. Buon Natale!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.