FOX

Quali attori potrebbero lasciare il Marvel Cinematic Universe dopo Avengers: Endgame?

di -

Qual è la situazione contrattuale dei diversi protagonisti del Marvel Cinematic Universe? Chi è in scadenza? Chi potrebbe rinnovare il contratto? Chi invece ha già dichiarato che non tornerà dopo Avengers: Endgame?

Gli Avengers originali nel film del 2012 Marvel Studios/Paramount Pictures

261 condivisioni 0 commenti

Condividi

Per la prima volta da tanti anni, il futuro del Marvel Cinematic Universe è misterioso. La cosiddetta Fase 4, fatta eccezione per il suo primo film Spider-Man: Far From Home (che arriverà nelle sale italiane il 4 luglio 2019), è ancora avvolta dall'incertezza. Negli ultimi mesi sono emerse informazioni e conferme sparse su alcune pellicole che dovrebbero farne parte, come The Eternals, lo spin-off su Vedova Nera e i sequel di Doctor Strange e Black Panther, ma la scaletta definitiva non è ancora stata annunciata e potrebbero esserci altre sorprese in arrivo per gli appassionati.

A rendere ancora più complessa la situazione c'è il fatto che molti dei contratti degli attori principali del franchise dovrebbero arrivare a scadenza (o essere molto vicini a essa) con l'uscita di Avengers: Endgame. Tra questi, dovrebbero esserci anche gli interpreti di alcuni membri della formazione originale del supergruppo, come Capitan America e Iron Man. Abbiamo deciso quindi di analizzare la situazione contrattuale dei nomi più importanti del Marvel Cinematic Universe, per provare a ipotizzare come potrebbe cambiare il franchise dopo Avengers: Endgame. 

Prima di iniziare è giusto ricordare come non sempre sono disponibili i dettagli precisi sui contratti che legano i diversi attori ai Marvel Studios, ed è assolutamente possibile che alcuni di questi siano stati rinnovati o terminati prima del tempo senza che questo sia stato annunciato pubblicamente. In linea generale, gli accordi prevedono un determinato numero di pellicole in cui gli interpreti sono chiamati a comparire, tipicamente sei (ma come vedremo, possono essere anche di più o di meno). Nella nostra analisi abbiamo sempre considerato i casi di camei e apparizioni nelle scene post-credits come film a cui l'attore ha effettivamente partecipato, ma anche su questo aspetto non c'è chiarezza.

Nonostante ciò, incrociando le informazioni trapelate, le dichiarazioni degli interpreti sul loro interesse a portare avanti il ruolo, la storia della versione cartacea dei personaggi, i vari indizi lasciati nelle pellicole, le presenze in Avengers: Endgame confermate dal trailer e soprattutto la sopracitata formula contrattuale standard del Marvel Cinematic Universe, si può ricostruire la situazione con buona affidabilità.

Siete pronti? E allora cominciamo!

Robert Downey Jr./Iron Man

Robert Downey Jr.  interprete di Iron ManHD Getty Images

Presente in: Iron Man, Iron Man 2, L'incredibile Hulk (cameo), The Avengers, Iron Man 3, Avengers: Age of Ultron, Spider-Man: Homecoming, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame

Protagonista del primo film del franchise e volto principale del Marvel Cinematic Universe in questi 10 anni, Robert Downey Jr. sembra essere pronto a chiudere la carriera da supereroe dopo Avengers: Endgame. Il suo contratto è già stato rinegoziato una volta e le sue dichiarazioni negli ultimi mesi lasciano intendere che ha intenzione di appendere l'armatura al chiodo per potersi dedicare ad altri progetti.

Chris Evans/Captain America

Chris Evans interprete di Capitan AmericaHDGetty Images

Presente in: Captain America - Il primo Vendicatore, The Avengers, Thor: The Dark World (cameo), Captain America: The Winter Soldier, Avengers: Age of Ultron, Ant-Man (scena post-credits), Captain America: Civil War, Spider-Man: Homecoming (cameo), Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame

Anche Chris Evans è stato uno dei principali attori dell'universo cinematografico Marvel e, come Robert Downey Jr., anche lui sembra pronto a lasciare il suo ruolo in seguito ad Avengers: Endgame. Nonostante non siano disponibili informazioni specifiche sul suo contratto e sia difficile capire come sono stati conteggiati i diversi cameo all'interno delle pellicole in questo senso, le dichiarazioni di Evans stesso lasciano poco spazio a dubbi sul suo futuro nell'MCU. Il tweet pubblicato l'ultimo giorno sul set di Avengers: Endgame sembra confermare definitivamente questa possibilità, anche se i fratelli Russo sembrano lasciare accesa ancora qualche speranza in merito.

Scarlett Johansson/Vedova Nera

Scarlett Johansson interprete di Vedova NeraHDGetty Images

Presente in: Iron Man 2, The Avengers, Captain America: The Winter Soldier, Avengers: Age of Ultron, Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame

Membro della formazione originale degli Avengers, Scarlett Johansson alias Vedova Nera compare per la prima volta nell'MCU in Iron Man 2. Non ha mai rivelato ufficialmente quanti siano i film previsti dal suo contratto, ma considerati i diversi annunci degli ultimi tempi su un possibile film dedicato al suo personaggio, sembra ovvio che rivedremo l'attrice anche dopo il prossimo Avengers.

Chris Hemsworth/Thor

Chris Hemsworth interprete di ThorHDGetty Images

Presente in: Thor, The Avengers, Thor: The Dark World, Avengers: Age of Ultron, Doctor Strange (scena post-credits), Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame

È stato più volte ribadito nelle interviste che il contratto di Chris Hemsworth non prevede altre pellicole oltre ad Avengers 4, ma questo non significa necessariamente che le sue apparizioni nei panni del biondo Dio del Tuono si concluderanno. L'attore ha infatti manifestato un certo interesse a riprendere il ruolo, soprattutto in seguito alla rivisitazione dell'eroe avvenuta in Thor: Ragnarok, quindi un rinnovo dell'accordo è possibile. Per il momento comunque l'ultima apparizione confermata del figlio di Odino sarà in Avengers: Endgame.

Jeremy Renner/Occhio di Falco

Jeremy Renner interprete di Occhio di FalcoHDGetty Images

Presente in: Thor, The Avengers, Avengers: Age of Ultron, Captain America: Civil War, Avengers: Endgame

Occhio di Falco, assente eccellente in Avengers: Infinity War, tornerà nel prossimo film dedicato al superteam (con un look leggermente diverso da quello visto in precedenza) e alcune voci sostengono che questo sarà l'ultimo previsto dal contratto del suo interprete, Jeremy Renner. Considerando tuttavia che, come detto all'inizio, spesso gli accordi dei Marvel Studios prevedono la partecipazione a sei pellicole, si può ipotizzare il ritorno dell'eroe nel futuro, magari nell'avventura in solitaria di Vedova Nera, con cui ha sempre avuto un rapporto speciale sullo schermo.

Mark Ruffalo/Hulk

Mark RuffaloHDGetty Images

Presente in: The Avengers, Iron Man 3 (scena post-credits), Avengers: Age of Ultron, Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame

Mark Ruffalo, subentrato in The Avengers nel ruolo di Bruce Banner/Hulk dopo l'addio di Edward Norton, ha dichiarato in passato che il suo contratto prevede sei pellicole. Di conseguenza, se consideriamo anche la breve apparizione in Iron Man 3, l'accordo si concluderà con Avengers. Endgame. Non si può ovviamente escludere un rinnovo, ma il fatto che il personaggio non possa essere protagonista di film dedicati solo a lui (a causa di un complesso problema di diritti) ne rende difficile l'utilizzo ed è quindi probabile che nel 2019 ci sarà la sua ultima apparizione nell'MCU.

Chris Pratt/Star-Lord

Chris Pratt interprete di Star-LordHDGetty Images

Presente in: Guardiani della Galassia, Guardiani della Galassia Vol. 2, Avengers: Infinity War

Come Mark Ruffalo, anche Chris Pratt ha rivelato il numero di pellicole previsto dal suo contratto: cinque, di cui tre dedicate ai Guardiani della Galassia. Teoricamente quindi se ritornerà (come si suppone) in Avengers: Endgame, il suo ultimo film nel Marvel Cinematic Universe sarà Guardiani della Galassia Vol. 3, la cui produzione è però attualmente in stallo in seguito alle vicende legate al regista James Gunn. La popolarità di Pratt e del suo personaggio potrebbero comunque spingere i Marvel Studios a un rinnovo del contratto, per cui l'attore si è già dichiarato ampiamente disponibile.

Zoe Saldana/Gamora

Zoe Saldana interprete di GamoraHDGetty Images

Presente in: Guardiani della Galassia, Guardiani della Galassia Vol. 2, Avengers: Infinity War

Zoe Saldana non ha rilasciato nessuna dichiarazione in merito a quante pellicole del Marvel Cinematic Universe deve ancora girare e si può solo supporre che siano almeno altre due, come per il "compagno di squadra" Chris Pratt. A differenza di quest'ultimo, però, al momento sembra meno probabile che Gamora ritorni già nel prossimo Avengers, il che le lascerebbe un ulteriore film nel contratto in seguito a Guardiani della Galassia Vol. 3.

Dave Bautista/Drax il Distruttore

Dave Bautista interprete di Drax il DistruttoreHDGetty Images

Presente in: Guardiani della Galassia, Guardiani della Galassia Vol. 2, Avengers: Infinity War

Il personaggio interpretato dall'ex-wrestler negli anni ha guadagnato sempre più affetto da parte dei fan, anche grazie all'ottima performance di Dave Bautista. Non si sa nulla del suo contratto, ma si può ipotizzare che i piani per questo personaggio prevedano un suo ritorno sia in Avengers: Endgame che in Guardiani della Galassia Vol. 3. L'attore però è stato estremamente critico nei confronti di Disney in relazione a quanto successo con James Gunn e questo potrebbe aver cambiato i progetti, portando a una rescissione del contratto anticipata. 

Bradley Cooper/Rocket

Bradley Cooper doppiatore di RocketHDGetty Images

Presente in: Guardiani della Galassia, Guardiani della Galassia Vol. 2, Avengers: Infinity War

Rocket è probabilmente il membro dei Guardiani della Galassia del cui futuro possiamo essere più certi, dato che essendo l'unico sopravvissuto della squadra originale tornerà sia in Avengers: Endgame (anche se è assente dal primo trailer), che nel terzo film dedicato al team spaziale. Questo porterà a cinque le partecipazioni totali del suo interprete vocale Bradley Cooper, che sarebbe quindi vicino alla conclusione del suo contratto. Tuttavia, recenti report hanno suggerito la possibilità di una serie TV dedicata al personaggio e al suo amico Groot in lavorazione per Disney+. Anche se dovesse fare la sua ultima comparsa cinematografica in Guardiani della Galassia Vol. 3 quindi, è possibile che la permanenza di Rocket nell'MCU sia ancora lunga.

Vin Diesel/Groot

Vin Diesel doppiatore di GrootHDGetty Images

Presente in: Guardiani della Galassia, Guardiani della Galassia Vol. 2, Avengers: Infinity War

Come Bradley Cooper, anche Vin Diesel è presente nel Marvel Cinematic Universe solo come voce di uno dei personaggi. Non si sa molto sul suo contratto, che essendo solo da doppiatore potrebbe essere diverso dal modello standard, ma si suppone che in qualche modo tornerà a interpretare Groot sia in Avengers: Endgame che in Guardiani della Galassia Vol. 3, che potrebbe essere la sua ultima apparizione al cinema. Il destino di questo personaggio è sicuramente legato a quello di Rocket e, se dovesse essere confermata la serie TV dedicata ai due, l'eroico albero rimarrebbe ancora a lungo nell'MCU.

Chadwick Boseman/Black Panther

Chadwick Boseman interprete di Black PantherHDGetty Images

Presente in: Captain America: Civil War, Black Panther, Avengers: Infinity War

Il contratto di Chadwick Boseman prevede cinque pellicole e teoricamente si concluderà con Avengers 4 e Black Panther 2, che è già stato confermato e vedrà il ritorno di Ryan Coogler alla regia. Tuttavia, il suo personaggio sembra destinato a diventare uno dei volti principali della Fase 4 e gli incassi incredibili della sua prima avventura solista (i più alti dell'intero franchise negli Stati Uniti) giocano ovviamente a favore di una rinegoziazione dell'accordo, probabilmente per almeno un altro film di gruppo e per un terzo capitolo della sua trilogia.

Tom Holland/Spider-Man

Tom Holland interprete di Spider-ManHDGetty Images

Presente in: Captain America: Civil War, Spider-Man: Homecoming, Avengers: Infinity War, Spider-Man: Far From Home

Amatissimo dai fan dentro e fuori dal set, Tom Holland ha ancora un lungo futuro nel Marvel Cinematic Universe, con al momento altri tre film nel suo contratto, che con tutta probabilità saranno Avengers: Endgame, Spider-Man: Far From Home e il suo sequel. La situazione dopo questi è apparentemente complicata, dato che i diritti sull'Uomo Ragno sono solo "prestati" ai Marvel Studios da Sony, che dopo il grande successo di Venom potrebbe essere interessata a riprenderne il controllo, anche se le voci attorno a un possibile nuovo accordo si sono già sollevate. È comunque possibile che le due parti trovino un accordo e, in ogni caso, ancora per qualche anno il futuro di Spider-Man nell'MCU è assicurato.

Benedict Cumberbatch/Doctor Strange

Benedict Cumberbatch interprete di Doctor StrangeHDGetty Images

Presente in: Doctor Strange, Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War

Se il modello utilizzato è quello standard, il contratto di Benedict Cumberbatch dovrebbe prevedere ancora due pellicole dopo Avengers: Endgame e come nei due casi precedenti, saranno con tutta probabilità il secondo e terzo capitolo della trilogia dedicata al suo personaggio, di cui il primo è già stato confermato ufficialmente. Dopodiché è possibile che ci sia un rinnovo per un ritorno di Doctor Strange almeno in Avengers 5. Tuttavia l'importanza dell'attore, uno dei più apprezzati del panorama cinematografico attuale, potrebbe giocare contro questa ipotesi. Sarà comunque un argomento di discussione da affrontare fra un po' di tempo.

Tom Hiddleston/Loki

Tom Hiddleston interprete di LokiHDGetty Images

Presente in: Thor, The Avengers, Thor: The Dark World, Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War

Nonostante Tom Hiddleston sia comparso in cinque film, lasciandone quindi ancora uno a disposizione della produzione, la morte di Loki in Avengers: Infinity War è apparentemente definitiva, per cui difficilmente lo rivedremo nel futuro dell'MCU. Rimane la possibilità di un cameo nel prossimo film, magari in forma di flashback o ricordo, come suggerito dalle prime immagini dal set di Avengers: Endgame. Il futuro del personaggio nell'MCU però non si concluderà qui: la serie dedicata a Loki, con Tom Hiddleston nuovamente nel ruolo del Dio degli Inganni, è infatti tra quelle già confermate ufficialmente per la piattaforma di streaming Disney+.

Samuel L. Jackson/Nick Fury

Samuel L. Jackson interprete di Nick FuryHDGetty Images

Presente in: Iron Man (scena post-credits), Iron Man 2, Thor (scena post-credits), Captain America - Il primo Vendicatore, The Avengers, Captain America: The Winter Soldier, Avengers: Age of Ultron, Avengers: Infinity War (scena post-credits), Spider-Man: Far From Home

Elemento unificatore del Marvel Cinematic Universe nella Fase 1, il personaggio di Nick Fury tornerà in un ruolo rilevante nel 2019 con Captain Marvel, portando le sue apparizioni totali nell'MCU a nove, completando quelle previste dal contratto di Samuel L. Jackson. Tuttavia, la sua presenza in Spider-Man: Far From Home è già stata confermata, per cui è facile immaginare che l'accordo dell'attore sia stato rinnovato in qualche forma, anche se non si sa per quanti film. La situazione è quindi al momento piuttosto incerta, anche se probabilmente il suo addio all'MCU non è troppo lontano.

Paul Rudd/Ant-Man

Paul Rudd interprete di Ant-ManHDGetty Images

Presente in: Ant-Man, Captain America: Civil War, Ant-Man and the Wasp, Avengers: Endgame

Altro assente eccellente in Avengers: Infinity War, Paul Rudd ha dichiarato tempo fa di aver firmato un contratto per almeno cinque film. Dopo Avengers: Endgame (dove la sua presenza è stata confermata nel primo trailer) quindi l'attore comparirà in un'altra pellicola, con tutta probabilità il terzo capitolo della trilogia dedicata ad Ant-Man, senza contare la possibilità di rinnovo. Se aggiungiamo il suo legame con il Regno Quantico e l'importanza che questo dovrebbe avere nel futuro del franchise, c'è una buona probabilità che il futuro di Scott Lang nell'MCU sia ancora lungo.

Sebastian Stan/Bucky Barnes

Sebastian Stan interprete di BuckyHDGetty Images

Presente in: Captain America - Il primo Vendicatore, Captain America: The Winter Soldier, Ant-Man (scena post-credits), Captain America: Civil War, Black Panther (scena post-credits), Avengers: Infinity War

Sebastian Stan ha confermato che il suo contratto è per ben nove pellicole, quindi possiamo stare tranquilli sul fatto che lo rivederemo nel Marvel Cinematic Universe dopo Avengers: Endgame. Resta ancora incerto quale sarà il futuro del personaggio di Bucky Barnes, dato che alcuni indizi sembrano puntare a una sua permanenza in Wakanda come alleato di Black Panther, mentre altri lo vogliono come successore di Steve Rogers nel ruolo di Capitan America. In questa discussione si aggiunge la possibilità di una serie TV dedicata all'eroe e a Falcon, apparentemente in lavorazione.

Anthony Mackie/Falcon

Anthony Mackie interprete di FalconHDGetty Images

Presente in: Captain America: The Winter Soldier, Avengers: Age of Ultron, Ant-Man, Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War

Partendo dal presupposto che il contratto di Anthony Mackie sia il modello standard, un'eventuale apparizione in Avengers: Endgame sarebbe l'ultima dell'attore nel Marvel Cinematic Universe. Tuttavia se sarà Falcon e non Bucky ad ereditare lo scudo di Capitan America, che ha già imbracciato nei fumetti, è possibile che l'accordo con i Marvel Studios sia stato prolungato e quindi il suo futuro nel franchise sia ancora molto lungo. Un'altra possibilità che allungherebbe la vita dell'eroe nell'universo Marvel è ovviamente la sopracitata serie TV che lo vedrebbe al fianco di Bucky.

Elizabeth Olsen/Scarlet Witch

Elizabeth Olsen interprete di Scarlet WitchHDGetty Images

Presente in: Captain America: The Winter Soldier (scena post-credits), Avengers: Age of Ultron, Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War

Per quanto i dettagli del contratto di Elizabeth Olsen non siano pubblici, il suo futuro nell'MCU dovrebbe essere ancora piuttosto lungo dopo Avengers: Endgame. Avendo preso parte a quattro pellicole finora, ne avrebbe ancora ipoteticamente almeno una a disposizione dopo il secondo scontro con Thanos. Inoltre, anche per lei si è parlato di una serie televisiva in preparazione per il servizio di streaming Disney+, apparentemente la più vicina a realizzazione dopo quella dedicata a Loki.

Paul Bettany/Visione

Paul Bettany interprete di VisioneHDGetty Images

Presente in: Iron Man, Iron Man 2, The Avengers, Avengers: Age of Ultron, Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War

La situazione di Paul Bettany è particolarmente difficile da analizzare, avendo iniziato l'esperienza nel Marvel Cinematic Universe solo come doppiatore dell'intelligenza artificiale J.A.R.V.I.S. per poi passare ad interpretare a tutti gli effetti l'eroe Visione. Non è chiaro quindi come vengano conteggiati i suoi primi film, e in ogni caso non c'è certezza nemmeno sul numero di pellicole previste dal contratto. Nel dubbio possiamo supporre che non lascerà l'MCU con Avengers: Endgame, ma ogni possibilità è aperta. È probabile anche che abbia un ruolo rilevante nella serie TV dedicata a Scarlet Witch, considerata la stretta relazione tra i due personaggi.

Josh Brolin/Thanos

Josh Brolin interprete di ThanosHD Getty Images

Presente in: Guardiani della Galassia, Avengers: Age of Ultron (scena post-credits), Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame

Chiudiamo questa carrellata con Josh Brolin, interprete del super-villain Thanos. I dettagli del suo contratto sono stati tenuti gelosamente nascosti al pubblico, per cui non si può sapere con certezza se dopo Avengers: Endgame rimarrà nel franchise o meno. In ogni caso con tutta probabilità non lo rivedremo per lungo tempo, ma non è da escludere un suo ritorno in un ruolo da non protagonista nel lontano futuro.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.